Prima prova maturità 2013, le tracce possibili sul cambiamento delle istituzioni in Italia



Tra le tracce possibili della prima prova della Maturità 2013 potrebbe esserci anche quella sul cambiamento delle istituzioni italiane: il nuovo Governo Letta, la seconda elezione di Giorgio Napolitano, Jorge Mario Bergoglio papa.


Papa Francesco e Enrico Letta foto
Fra le tracce possibili della prima prova della maturità 2013 potrebbe fare la sua comparsa anche qualcuna sul cambiamento delle istituzioni in Italia, il Bel Paese che in questo lungo e ultimo periodo sta vivendo una profondissima crisi economica e sociale, sempre sottolineata dai telegiornali e dai politici, alla ricerca disperata di una soluzione; così dicono, almeno: fra gli italiani, ormai, sono parecchi coloro che credono che chi li rappresenta faccia di tutto per arricchire le proprie tasche, mettendo invece in secondo piano le famiglie che hanno realmente bisogno di aiuto.

La crisi economica e i movimenti sovversivi

La crisi italiana ha portato alla nascita e al consolidamento di movimenti giudicati sovversivi, come il Movimento 5 Stelle, capitanato da Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio, e alla necessaria formazione di un governo di larghe intese, con a capo c'è Enrico Letta, che ha ricevuto l'incarico di Presidente del Consiglio dei ministri il 24 aprile 2013, dopo il tentativo fallimentare di Bersani di dar vita a un nuovo esecutivo.

Pur essendo partito col piede giusto, questo governo (che ha sospeso, per esempio, il pagamento della rata estiva dell'IMU) dovrà fare molto di più per conquistare gli italiani, sdegnati dinanzi allo scandalo del Monte dei Monte dei Paschi di Siena, da quello dei rimborsi elettorali che ha coinvolto Franco Fiorito e Francesco Belsito, per non parlare della corruzione nell'Ilva di Taranto.

Gli italiani non vogliono votare più

L'insoddisfazione che la politica genera negli italiani sta diventando sempre più forte, tanto che si è assistito a un calo sorprendente dei votanti alle elezioni di Roma (-15% rispetto alle precedenti) e Lombardia (-19,5% rispetto alle precedenti). La gente è stufa di vivere in un éaese dove chi è fortunato riesce ad arrivare a fine mese, mentre chi è sfortunato continua ad essere disoccupato da anni: i giovani, poi, sono quelli maggiormente esclusi dal mondo del lavoro, e sarà proprio sui giovani che Letta - così ha dichiarato più volte - insisterà.

"Bisogna cambiare la Costituzione"

Da non dimenticare, infine, l'ultimo progetto che ha in mente di concretizzare Enrico Letta: cambiare la Costituzione, ma non in maniera radicale, ovviamente:

"Noi abbiamo la più bella Costituzione. Io ho ascoltato il messaggio molto forte del senatore Campanella presentando la mozione del Movimento 5 Stelle. Abbiamo la Carta più robusta, ma nonostante abbia retto bene, dobbiamo cambiarla oggi rispetto alle esigenze della nostra società. Non possiamo permetterci di arrivare al termine di questo percorso di riforme con divisioni o maggioranze strette che finirebbero per sporcare e rendere non efficace il nostro lavoro. E in questo lavoro dobbiamo coinvolgere i cittadini".
Gli elementi per non arrivare impreparati a una eventuale traccia politica ci sono tutti, insomma.

Le possibili tracce della prima prova

Vediamo da vicino, però, alcune delle tracce possibili sul cambiamento delle istituzioni:
  • Ilva e corruzione: sono state indagate e arrestate persone di spessore che hanno messo in atto piani illeciti in favore dell'acciaieria; l'episodio non è strettamente collegato a stravolgimenti di tipo istituzionale, ma vi permetterà di fare delle riflessioni importanti sull'esigenza che questo paese ha di cambiare;
  • La rielezione di Giorgio Napoliatano, avvenuta dopo che gli schieramenti politici non hanno voluto trovare un punto d'incontro e le spaccature che hanno messo in grave difficoltà il Pd;
  • Il Governo Monti che ha cercato di far uscire l'Italia dalla crisi economica e la sfiducia che gli italiani hanno nutrito nei suoi confronti, soprattutto a causa della tassazione e della Riforma Fornero (per non parlare degli esodati).

I cambiamenti della Chiesa e papa Francesco

I grandi cambiamenti non hanno interessato solo la politica, ma anche la Chiesa: Benedetto XVI ha sorpreso tutti i fedeli con la sua decisione di abdicare, scelta giustificata con un semplice "non ho più le forze per fare il papa" e che non è stata condivisa da tanti: molti hanno tessuto sulla sua importante decisione trame che potrebbero sconfinare anche nell'assurdo.

Al suo posto è stato eletto papa Francesco, che ha portato una ventata di ottimismo, professando il bisogno del ritorno all'essenziale e al vero amore: un uomo che ha così tanta voglia di dialogare con i cristiani (ma anche con chi non appartiene alla sua stessa religione), che ha imparato persino a usare i diversi social network e che sicuramente ci riserverà molte altre sorprese; per fare un esempio, ecco un tweet di Jorge Mario Bergoglio rivolto ai suoi amati giovani:

"Cari giovani, non sotterrate i talenti, i doni che Dio vi ha dato! Non abbiate paura di sognare cose grandi!".

Altre possibili tracce per la maturità 2013

Le possibili tracce sulla Chiesa e la religione in generale potrebbero essere proprio le seguenti e vi permetteranno di affrontare, anche in questo caso, la necessità del cambiamento fra le alte gerarchie ma non solo:
  • Le dimissioni di papa Benedetto XVI e la preoccupazione dei fedeli per la sua incolumità, visto che molti credono ancora che la sua scelta di abdicare sia stata dettata da qualche setta intenzionata a ucciderlo;
  • L'elezione di Bergoglio a sommo padre, che ha entusiasmato parecchio tutti gli italiani, credenti e non, che hanno saputo subito apprezzare le parole e i gesti dell'attuale pontefice. Riuscirà a cogliere le sfide di questo millennio, continuando a dare della Chiesa un'immagine positiva e accogliente?
Con tutti questi consigli per la Maturità 2013 sarà veramente difficile fare una pessima figura agli esami di stato!


COMMENTI

BLOGGER
Nome

Accademia della Crusca Accento Accusativo preposizionale Acronimi Aferesi Aggettivi Aggettivi qualificativi Alessandro Manzoni Analisi Analisi dei testi analisi del periodo Analisi Grammaticale Analisi grammaticale verifica Analisi Logica Apocope Apostrofo Apposizione Articolo Auguri Capodanno Auguri di buon compleanno Auguri di buon onomastico Auguri di Natale Auguri di Pasqua Auguri di San Valentino Auguri per San Faustino Ausiliari Avverbi Bilinguismo blog Bullismo a scuola Capodanno Cattedra 24 ore Che significa? Complementi del latino Complemento oggetto Complemento predicativo del soggetto Complemento predicativo dell'oggetto Concorsi pubblici scuola Concorso scuola 2012 Congiunzione Coordinate Creoli Dante Alighieri De bello Gallico Decameron Declinazioni latino Derivazione Dialetti italiani Dialettologia Dittonghi Divina Commedia Divisione in sillabe Emoticon Enigmistica Errori Grammaticali Esercizi analisi del periodo Esercizi analisi grammaticale Esercizi analisi logica Esercizi divisione in sillabe Esercizi grammatica inglese Esercizi Grammatica Italiana Esercizi sulla punteggiatura Essere e Avere Ferdinand De Saussure Festa dei morti Festa del papà Festa della donna Festa della Mamma Figure retoriche Filosofia del Linguaggio Fonetica e Fonologia Francesco Petrarca Francesco Profumo Ministro Istruzione Frasario Frasi celebri Frasi d'amore Frasi di auguri di Pasqua Frasi di auguri per matrimonio Frasi Festa del Papà Frasi Festa della Befana Frasi Festa della Mamma Frasi Festa delle Donne Frasi Halloween Frasi per Carnevale Frasi per Halloween Frasi Pesce d'Aprile Frasi sull'amicizia Frasi sulla Giornata della Memoria Frasi sulla vita Gabriele d'Annunzio Generativismo Gerundio Giacomo Leopardi Giambattista Vico Giovanni Boccaccio Giovanni Verga Giulio Cesare Grammatica inglese Grammatica Italiana Grammatica Italiana TEST Guide Halloween Halloween 2012 I complementi I Nuovi Mostri Iati Il complemento di termine Il Femminile Il Linguaggio della Filosofia Il Maschile Il plurale Il Principe Il singolare Il verbo IN EVIDENZA Interiezione Italiano Italiano neostandard Karl Marx La lingua italiana EVENTI La Scimmia La Scimmia reality La virgola Latino Le Vocali Letteratura italiana Letteratura italiana del Cinquecento Letteratura italiana del Duecento Letteratura italiana del Novecento Letteratura italiana del Quattrocento Letteratura Italiana del Seicento Letteratura Italiana del Settecento Letteratura italiana del Trecento Letteratura italiana dell'Ottocento Letteratura latina Lettura e metrica latine Lezioni universitarie Lingua inglese Lingua Italiana dei Segni Lingua latina Lingue tonali Linguistica Linguistica Romanza Locuzioni Luigi Pirandello Maiuscola Maturità Maturità 2012 Maturità 2012 prima prova Maturità 2013 Maturità 2013 prima prova Maturità 2014 prima prova Morfologia Natale Natale 2012 Niccolò Machiavelli Noam Chomsky Nome Parole difficili Parole nuove Parole nuove e difficili Parti del discorso Perché si dice? Perifrastica Pesce d'aprile Pidgin Pietro Bembo Platone Poesia italiana Pragmatica Predicato nominale Predicato verbale Preposizioni Preposizioni improprie Present continuous inglese Present simple inglese Prima prova maturità Promessi sposi Pronomi Pronomi Personali Pronomi Relativi Proposizione Principale Proposizioni Prosa italiana Punteggiatura Raddoppiamento fonosintattico Saggi brevi San Valentino Sapete che? Schede didattiche Scienza Nuova Sciopero scuola 2012 Scuola e Istruzione Si dice o non si dice? Si scrive? Sillogismo Sintassi Sintassi dei casi Sociolinguistica Soggetto Strutturalismo Subordinate Tagli alla scuola Teatro italiano Temi svolti Terza declinazione latina Tesi di laurea TFA TFA 2012 Trittonghi Troncamento Ugo Foscolo Univerbazione Università Varie Verbi attivi Verbi inglesi Verbi latini Verbi passivi Verbi riflessivi Verbi servili Verbi sovrabbondanti Verbi suppletivi Verifica analisi del periodo Verifica di analisi logica Versioni tradotte Vita e opere autori letteratura italiana
false
ltr
item
LINKUAGGIO?: Prima prova maturità 2013, le tracce possibili sul cambiamento delle istituzioni in Italia
Prima prova maturità 2013, le tracce possibili sul cambiamento delle istituzioni in Italia
Tra le tracce possibili della prima prova della Maturità 2013 potrebbe esserci anche quella sul cambiamento delle istituzioni italiane: il nuovo Governo Letta, la seconda elezione di Giorgio Napolitano, Jorge Mario Bergoglio papa.
http://1.bp.blogspot.com/-ULnpSsCG7gk/UazrbT7-BCI/AAAAAAAAHeU/gBSfN7vO2J0/s320/papa-francesco-enrico-letta.png
http://1.bp.blogspot.com/-ULnpSsCG7gk/UazrbT7-BCI/AAAAAAAAHeU/gBSfN7vO2J0/s72-c/papa-francesco-enrico-letta.png
LINKUAGGIO?
http://www.linkuaggio.com/2013/06/prima-prova-maturita-2013-le-tracce.html
http://www.linkuaggio.com/
http://www.linkuaggio.com/
http://www.linkuaggio.com/2013/06/prima-prova-maturita-2013-le-tracce.html
true
7275283272962022850
UTF-8
Non è stato trovato alcun post LEGGILI TUTTI Di più... Rispondi Cancella la risposta Cancella di Home Pagine Articoli Leggili tutti TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE ARGOMENTI ARCHIVIO SEARCH TUTTI I POST Non è stato trovato alcun post corrispondente alla tua richiesta Back Home domenica lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato dom lun mar mer giov ven sab gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre gen feb mar apr maggio giu lug ago set ott nov dic proprio ora un minuto fa $$1$$ minutes ago un'ora fa $$1$$ hours ago ieri $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago più di cinque settimane fa follower Segui CONTENUTO PREMIUM Condividi per sbloccare Copia tutto Seleziona tutto Tutto è stato copiato Non si può copiare, per piacere premi [CTRL]+[C] (o CMD+C se hai un Mac) per farlo