I promessi sposi, personaggi: descrizione dettagliata di tutti i protagonisti dell'opera



Descrizione dettagliata di tutti i personaggi dei Promessi Sposi, da Renzo e Lucia a Don Rodrigo, senza perdere di vista i minori


personaggi promessi sposiDiamo una breve spiegazione dei personaggi principali dei Promessi sposi di Alessandro Manzoni, e poi andiamo a visionare il più accreditato e interessante tra gli schemi dei personaggi, quello ideato da Franco Fido. Prima di procedere, ovviamente, sarebbe auspicabile dare una lettura a un'introduzione generale sul lavoro di Manzoni, per avere un'idea più chiara di tutta la sua opera.

Renzo Tramaglino

Renzo Tramaglino è il protagonista del romanzo; come alluso dal suo cognome, lavora in una filanda e possiede un poderetto, a cui tornerà verso la fine della storia per verificarne lo stato di abbandono. Orfano dei genitori, è innamorato di Lucia ed è il suo promesso sposo. Renzo è, all'inizio, una via di mezzo tra un ragazzo e un uomo, si basa sulle proprie emozioni e talvolta si lascia sopraffare da esse, tanto da rinunciare alla razionalità, come quando ipotizza di uccidere don Rodrigo. Lungo la narrazione dovrà crescere e comprendere molte cose, tanto che per lui si può parlare di un "romanzo di formazione" secondo la più classica delle tradizioni critiche. Il punto più basso della sua formazione, e quello più pericoloso, si ha con il suo coinvolgimento nei tumulti di Milano e con il suo arresto perché ritenuto capo dei moti per il pane.

Lucia Mondella

Lucia Mondella è, suo malgrado, l'oggetto della contesa tra Renzo e don Rodrigo, anche se i due antagonisti non si incontrano se non alla fine dei Promessi Sposi, quando ormai tutto è compiuto e il trionfo di Renzo è assodato. Lucia è molto diversa dal suo promesso; mite per natura, timida in modo esasperato, è la rappresentante in terra di una fede in Dio tenace e sicura, che non cede il passo a nulla in nessuna occasione; il suo nome, per altro, evoca appunto la luce divina. All'apparenza Lucia può sembrare un personaggio poco propenso all'azione; in realtà, proprio nei momenti cruciali, ella rivela non solo sagacia (come nel caso dell'episodio di fra Galdino e le noci) ma anche la realizzazione della Provvidenza divina. Il caso più evidente è la sua capacità di muovere definitivamente il cuore dell'Innominato e spingerlo alla conversione.

Agnese

Agnese è la madre di Lucia e ha preso sotto la sua ala protettiva anche Renzo, che tratta ormai come un figlio. Agnese è una donna pratica e assennata, anche se ama avere sempre ragione; è molto pettegola e ha sempre un'opinione su tutto. Nonostante questi difetti, vuole molto bene a quelli che considera a tutti gli effetti i suoi due figli; in particolare è molto preoccupata per la sorte di Lucia, e dopo il suo ritrovamento decide, per quanto possibile, di stare con lei, fino alla separazione per Milano.

Don Abbondio

Don Abbondio è il curato del paese di Renzo e Lucia; come dice il narratore stesso, "non era nato con un cuor di leone", ed è quindi pauroso e preoccupato solo di proteggere il suo interesse e la sua incolumità. Si è fatto prete non tanto per una vocazione specifica, quanto piuttosto per comodità, così da avere una vita tutto sommato agiata. La sua preoccupazione è non avere preoccupazioni; teme i potenti e tutto ciò che può mettere a repentaglio la sua stabilità così difficilmente conquistata.

Perpetua

Perpetua è la serva di don Abbondio, pettegola ma a lui molto affezionata. Per antonomasia oggi tutte le donne che aiutano nei lavori a casa un prete prendono il suo nome.

Don Rodrigo

Don Rodrigo è il signorotto locale, rappresentante di una nobiltà spagnola tiranna e corrotta, per nulla dedita alla cura delle persone ma solo alla cura di sé, al divertimento e al lusso. Come apprendiamo nel corso della storia, un giorno don Rodrigo scommette con il cugino, il conte Attilio, di riuscire ad avere Lucia, che i due hanno visto per strada mentre tornava a casa: da ciò prende avvio, naturalmente, tutta la vicenda del romanzo. Nel complesso don Rodrigo è un personaggio piatto a livello narratologico, poiché le sue scelte e le sue azioni sono facilmente comprensibili e prevedibili.

Il Griso

Il Griso è uno dei bravi di don Rodrigo, certamente uno di quelli di cui lui si fida di più, ma che alla fine sarà il primo a tradirlo nel momento del bisogno per ottenere un vantaggio economico personale.

Fra' Cristoforo

Fra' Cristoforo è uno dei padri del convento dei Cappuccini che funge da punto di riferimento, anche spirituale, per Agnese e Lucia. Uomo coraggioso, battagliero, dotato di un fede in Dio incrollabile ma anche di uno spiccato senso pratico (come si comprende dopo la notte degli inganni), fra' Cristoforo ci viene mostrato nel suo presente quale risultato di un passato burrascoso: da giovane, infatti, ha ucciso un uomo per una banale questione di precedenza legata alla percezione del grado di nobiltà e ha oltretutto causato la morte di un suo fedele servo. La sua conversione, o meglio la sua vicenda, viene raccontata nel capitolo IV con una lunga digressione.

Gertrude, la monaca di Monza

Gertrude è la monaca di Monza, conosciuta anche come la Signora. Personaggio complesso e affascinante dei Promessi Sposi, è stata costretta a rinchiudersi in convento dal padre e lì è diventata un personaggio celebre e potente, pur senza essere ancora diventata superiora o badessa. Tutto il suo ritratto è giocato sul contrasto tra i toni chiari e quelli scuri, a simboleggiare la complessità del suo travaglio interiore. La lunga digressione che la riguarda narra prima della sua monacazione forzata e poi dell'uccisione di una sorella che aveva scoperto la sua relazione con Egisto, il suo amante.

L'Innominato

L'Innominato è un grande signore, famoso nel circondario come malvivente. Ha ottenuto il suo potere e la sua ricchezza con le violenze, gli omicidi e i furti; a lui si rivolge don Rodrigo per avere un aiuto con Lucia e farla rapire dal convento di Monza, dove si è rifugiata. L'incontro con Lucia, però, avviene proprio nel momento in cui l'Innominato, spaventato dal pensiero della morte, sta vivendo un terribile travaglio interiore, che lo sta portando a riconsiderare la sua vita e le sue azioni e che sfocerà, infine, nella sua conversione dopo l'incontro con il cardinale Federico.

Federico Borromeo

Federico Borromeo è il cardinale di Milano, nipote di san Carlo Borromeo. Uomo di cultura vastissima e fede incrollabile, è il più alto esempio delle virtù della Chiesa e l'unico dei personaggi che, per cultura, fede e rango, possa farsi portavoce del pensiero dell'autore. Il cardinale prende a cuore la vicenda di Lucia e la aiuta prima con l'Innominato e poi in generale cercandole una sistemazione.

Donna Prassede e don Ferrante

Donna Prassede e don Ferrante sono la coppia che aiuta Lucia ospitandola a Milano, rappresentanti di una nobiltà certo generosa ma anche in qualche modo ottusa.

Lo schema dei personaggi, secondo il critico Franco Fido

Il critico Franco Fido ha ideato uno schema per rappresentare i personaggi dei Promessi Sposi; secondo la sua interpretazione, Lucia è l'oggetto del contendere tra Renzo, che è il protagonista, e don Rodrigo, che è l'antagonista. Don Abbondio è un oppositore, ossia un aiutante di don Rodrigo, mentre fra' Cristoforo è l'aiutante di Renzo. Dopo il capitolo VIII, che costituisce lo spartiacque tra le due parti del romanzo, Renzo è aiutato da un aiutante molto più importante, che è la monaca, mentre don Rodrigo dall'Innominato; entrambi gli aiutanti, però, passeranno dalla parte opposta. Sarà infine il cardinale a smuovere la situazione e a traghettare il romanzo verso una lieta conclusione. 

Si evince, osservando lo schema, che i personaggi al centro sono tutti di Chiesa, quasi a dire che la storia non si realizza senza la mediazione della Chiesa, che può essere negativa o positiva ma che è la vera rappresentante della Provvidenza. Emerge anche una pluralità nella rappresentazione dei ceti sociali, poiché quattro personaggi sono di un ceto basso (Renzo, Lucia, don Abbondio, fra' Cristoforo) e quattro sono esponenti della nobiltà, seppure in modi molto differenti tra loro.


COMMENTI

BLOGGER: 2
Loading...
Nome

Accademia della Crusca Accento Accusativo preposizionale Acronimi Aferesi Aggettivi Aggettivi qualificativi Alessandro Manzoni Analisi Analisi dei testi analisi del periodo Analisi Grammaticale Analisi grammaticale verifica Analisi Logica Apocope Apostrofo Apposizione Articolo Auguri Capodanno Auguri di buon compleanno Auguri di buon onomastico Auguri di Natale Auguri di Pasqua Auguri di San Valentino Auguri per San Faustino Ausiliari Avverbi Bilinguismo blog Bullismo a scuola Capodanno Cattedra 24 ore Che significa? Complementi del latino Complemento oggetto Complemento predicativo del soggetto Complemento predicativo dell'oggetto Concorsi pubblici scuola Concorso scuola 2012 Congiunzione Coordinate Creoli Dante Alighieri De bello Gallico Decameron Declinazioni latino Derivazione Dialetti italiani Dialettologia Dittonghi Divina Commedia Divisione in sillabe Emoticon Enigmistica Errori Grammaticali Esercizi analisi del periodo Esercizi analisi grammaticale Esercizi analisi logica Esercizi divisione in sillabe Esercizi grammatica inglese Esercizi Grammatica Italiana Esercizi sulla punteggiatura Essere e Avere Ferdinand De Saussure Festa dei morti Festa del papà Festa della donna Festa della Mamma Figure retoriche Filosofia del Linguaggio Fonetica e Fonologia Francesco Petrarca Francesco Profumo Ministro Istruzione Frasario Frasi celebri Frasi d'amore Frasi di auguri di Pasqua Frasi di auguri per matrimonio Frasi Festa del Papà Frasi Festa della Befana Frasi Festa della Mamma Frasi Festa delle Donne Frasi Halloween Frasi per Carnevale Frasi per Halloween Frasi Pesce d'Aprile Frasi sull'amicizia Frasi sulla Giornata della Memoria Frasi sulla vita Gabriele d'Annunzio Generativismo Gerundio Giacomo Leopardi Giambattista Vico Giovanni Boccaccio Giovanni Verga Giulio Cesare Grammatica inglese Grammatica Italiana Grammatica Italiana TEST Guide Halloween Halloween 2012 I complementi I Nuovi Mostri Iati Il complemento di termine Il Femminile Il Linguaggio della Filosofia Il Maschile Il plurale Il Principe Il singolare Il verbo IN EVIDENZA Interiezione Italiano Italiano neostandard Karl Marx La lingua italiana EVENTI La Scimmia La Scimmia reality La virgola Latino Le Vocali Letteratura italiana Letteratura italiana del Cinquecento Letteratura italiana del Duecento Letteratura italiana del Novecento Letteratura italiana del Quattrocento Letteratura Italiana del Seicento Letteratura Italiana del Settecento Letteratura italiana del Trecento Letteratura italiana dell'Ottocento Letteratura latina Lettura e metrica latine Lezioni universitarie Lingua inglese Lingua Italiana dei Segni Lingua latina Lingue tonali Linguistica Linguistica Romanza Locuzioni Luigi Pirandello Maiuscola Maturità Maturità 2012 Maturità 2012 prima prova Maturità 2013 Maturità 2013 prima prova Maturità 2014 prima prova Morfologia Natale Natale 2012 Niccolò Machiavelli Noam Chomsky Nome Parole difficili Parole nuove Parole nuove e difficili Parti del discorso Perché si dice? Perifrastica Pesce d'aprile Pidgin Pietro Bembo Platone Poesia italiana Pragmatica Predicato nominale Predicato verbale Preposizioni Preposizioni improprie Present continuous inglese Present simple inglese Prima prova maturità Promessi sposi Pronomi Pronomi Personali Pronomi Relativi Proposizione Principale Proposizioni Prosa italiana Punteggiatura Raddoppiamento fonosintattico Saggi brevi San Valentino Sapete che? Schede didattiche Scienza Nuova Sciopero scuola 2012 Scuola e Istruzione Si dice o non si dice? Si scrive? Sillogismo Sintassi Sintassi dei casi Sociolinguistica Soggetto Strutturalismo Subordinate Tagli alla scuola Teatro italiano Temi svolti Terza declinazione latina Tesi di laurea TFA TFA 2012 Trittonghi Troncamento Ugo Foscolo Univerbazione Università Varie Verbi attivi Verbi inglesi Verbi latini Verbi passivi Verbi riflessivi Verbi servili Verbi sovrabbondanti Verbi suppletivi Verifica analisi del periodo Verifica di analisi logica Versioni tradotte Vita e opere autori letteratura italiana
false
ltr
item
LINKUAGGIO?: I promessi sposi, personaggi: descrizione dettagliata di tutti i protagonisti dell'opera
I promessi sposi, personaggi: descrizione dettagliata di tutti i protagonisti dell'opera
Descrizione dettagliata di tutti i personaggi dei Promessi Sposi, da Renzo e Lucia a Don Rodrigo, senza perdere di vista i minori
http://3.bp.blogspot.com/-baNXF7iwIyE/Um0nNtcPfXI/AAAAAAAAJCw/cb4JgKnsIV0/s320/renzo+e+lucia.jpeg
http://3.bp.blogspot.com/-baNXF7iwIyE/Um0nNtcPfXI/AAAAAAAAJCw/cb4JgKnsIV0/s72-c/renzo+e+lucia.jpeg
LINKUAGGIO?
http://www.linkuaggio.com/2013/10/i-promessi-sposi-personaggi-descrizione.html
http://www.linkuaggio.com/
http://www.linkuaggio.com/
http://www.linkuaggio.com/2013/10/i-promessi-sposi-personaggi-descrizione.html
true
7275283272962022850
UTF-8
Non è stato trovato alcun post LEGGILI TUTTI Di più... Rispondi Cancella la risposta Cancella di Home Pagine Articoli Leggili tutti TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE ARGOMENTI ARCHIVIO SEARCH TUTTI I POST Non è stato trovato alcun post corrispondente alla tua richiesta Back Home domenica lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato dom lun mar mer giov ven sab gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre gen feb mar apr maggio giu lug ago set ott nov dic proprio ora un minuto fa $$1$$ minutes ago un'ora fa $$1$$ hours ago ieri $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago più di cinque settimane fa follower Segui CONTENUTO PREMIUM Condividi per sbloccare Copia tutto Seleziona tutto Tutto è stato copiato Non si può copiare, per piacere premi [CTRL]+[C] (o CMD+C se hai un Mac) per farlo