Tema svolto sull'alimentazione sana e sugli OGM per l'Expo 2015 (e non solo)



Il nostro tema svolto sull'alimentazione sana e corretta, e sugli organismi geneteticamente modificati, in vista dell'Expo 2015 e non solo


terra avvolta da grandi foglie verdi
Il tema svolto sull'alimentazione sana e sugli OGM che vi proponiamo oggi è soltanto uno di quelli che potrebbe capitarvi alla maturità 2015 per via dell'Expo di Milano, che - come sapete - inizierà il primo maggio; non solo alla prima prova dell'esame di stato, ma anche in un compito in classe o in un tema assegnato per casa, visto che parlare di alimentazione corretta, di cibi industriali e organismi geneticamente modificati è davvero frequente oggigiorno (ed è per questo che vi conviene informarvi nel migliore dei modi prima di fare esami importanti).

La nostra sezione dedicata ai temi svolti, insomma, oggi si arricchisce con un argomento fortemente attuale e che sicuramente vi tornerà utile non solo quest'anno: abbiamo cercato, infatti, di scrivere un tema che prescindesse dall'Expo 2015, in modo tale da poterlo rendere sfruttabile da chiunque; ovviamente, là dove stiate facendo un tema su alimentazione sana e OGM senza riferimenti all'evento milanese, eliminate questi elementi dal tema e rimpiazzateli in qualche modo (non è niente di difficile); se, invece, avete bisogno di riferimenti all'Expo, basta inserirli nel paragrafo giusto - anche poche frasi - per far quadrare il tutto. Ma cerchiamo di pensare a una probabile traccia:

Le tecnologie alimentari e l'industria del cibo hanno profondamente modificato lo stile di vita, e la vista stessa, degli esseri umani, tant'è che, nella corsa a un'alimentazione sana e corretta, gli acquisti Bio sono aumentati notevolmente in Italia: gli organismi modificati geneticamente per creare dipendenza nell'acquirente e risultare più saporiti rappresentano senz'altro uno dei grandi problemi della nostra era, nella quale a tutti i consumatori è richiesta ormai la massima consapevolezza. In che modo l'uomo può difendersi e, allo stesso tempo, ribellarsi a tutto il sistema, mettendo il suo benessere, e non i guadagni delle multinazionali, al centro della sua vita?

L'introduzione del tema sull'alimentazione e gli OGM

Come vedete, la traccia sull'alimentazione sana e sui cibi industriali è molto ampia: come sempre, va ripercorsa nei suoi punti principali nell'introduzione del tema, prima di virare verso una certa direzione nel corso dello svolgimento e concludere con un messaggio chiaro che rappresenti, ovviamente, la vostra opinione sull'argomento. Partiamo dall'introduzione:

Non solo smartphone e social network: l'uomo moderno è anche OGM, purtroppo; sentir parlare di organismi geneticamente modificati e di cibi industriali, infatti, è divenuto ormai frequente e preoccupante, visto che pure illustri nomi della scienza, da oncologi a nutrizionisti, ma non solo, sottolineano con forza la necessità di prestare attenzione a ciò che entra nelle nostre case e a ciò che finisce sulle nostre tavole. Questo non vuol dire soltanto impegnarsi a seguire una dieta varia ed equilibrata, quella mediterranea prima fra tutte, ma anche - e soprattutto - a capire cosa si nasconda dietro un determinato alimento e fino a che punto si sia spinta l'industria che lo ha immesso sul mercato: problemi che fino a neanche un secolo fa non esistevano affatto per i consumatori. 

Una delle massime di Ippocrate più citate è sicuramente quella sul rapporto tra alimentazione sana e benessere psico-fisico: "Lasciate che il Cibo sia la Vostra Medicina e la Vostra Medicina sia il Cibo"; e non si tratta certo di un'estremizzazione o di metafore inutili, perché tutto il mondo della scienza è concorde nel dire che il nostro benessere dipende non solo dall'ambiente esterno ma anche dalle nostre tavole, sempre più sostituite da fast food che hanno il pregio di adattarsi alle esigenze e ai ritmi dell'uomo moderno (pensiamo alla velocità dei servizi dei Mc Donald's e di qualsiasi catena ad esso affine). Cosa si nasconde, però, dietro a questa corsa continua e questi nuovi bioritmi? 

L'Expo 2015 sarà sicuramente uno degli eventi più importanti per far emergere il problema e trovare possibili soluzioni: sì, perché questo è un problema di grande portata e necessita di una soluzione altrettanto drastica, che si spera arriverà presto, visto che il consumatore, senz'altro più accorto e consapevole rispetto a qualche anno fa, sta iniziando a prediligere il cibo Bio e a disprezzare il cibo industriale imbottito di conservanti, coloranti e sostanze chimiche di vario tipo. Il Rapporto "Bio cifre 2014" elaborato da Sinab (Sistema di informazione nazionale sull’agricoltura biologica) e Ismea (Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare) dimostrava che il consumo di cibo biologico fosse aumentato di circa il 20% rispetto al 2013, e questo non può essere un dato da sottovalutare, anche a livello economico, se si vuol ridurre tutto all'utile e al guadagno: l'impresa produce ciò che viene acquistato, e, se gli acquisti sono di questo tipo, il mercato non potrà che virare verso il pensare e il produrre bio.

Abbiamo introdotto il problema della nostra argomentazione sull'alimentazione sana e sugli organismi geneticamente modificati: ora bisogna portare al lettore una risposta all'interrogativo della traccia, per poi arrivare a una conclusione che, richiamando quanto detto in precedenza e anticipando quando si dirà alla fine, permetta di tenere unito il tutto. Ricordate: la coerenza è un aspetto fondamentale di qualsiasi tema, saggio breve, compito a casa e così via. Continuiamo.

Lo svolgimento del tema su alimentazione e OGM

Non tutti i consumatori, però, si dimostrano coscienti e preoccupati del problema, almeno fino a quando l'alimentazione non inizierà a influenzare negativamente il loro stato di salute; non serve soltanto inveire contro le industrie che hanno inquinato l'ambiente e sporcato laghi, fiumi e mari; né serve condannare un sistema senza poi cercare di cambiarlo: è noto, ormai, che il cibo sano non esista più e che le speranze di vivere meglio dipendano essenzialmente dai nuovi prodotti Bio, che crescono in terreni non inquinati e con concimi naturali; eppure, molti credono che il problema non esista o se ne disinteressano del tutto, pensando che non spetti loro il compito di rivoluzionare il sistema e attuare un macrocambiamento socio-culturale d'importanza vitale: è proprio il caso di dirlo.

In un libro piuttosto recente, In difesa del cibo, Michael Pollan, raccomanda di fare la spesa con la bisnonna e di acquistare soltanto prodotti contenenti ingredienti da lei riconoscibili: tutti gli altri, invece, dovrebbero essere destinati allo scaffale e, nonostante un processo produttivo così lungo e complesso, alla spazzatura. Per molti potrebbe essere un'esagerazione; ma fino a che punto lo è davvero? Il nostro apparato alimentare è stato profondamente sconvolto da quei conservanti e quelle sostanze chimiche che consentono all'industria di continuare a guadagnare senza sosta: tali sostanze consentono una maggiore conservazione del cibo, creano dipendenza e molto spesso ne modificano pure il sapore (per non parlare dei problemi etici legati allo sfruttamento degli animali...). Come può comportarsi l'uomo di fronte a una questione così delicata e importante? Esiste davvero una soluzione?

La conclusione del tema su alimentazione e OGM

Siamo arrivati alla conclusione del nostro tema sull'alimentazione sana e sugli organismi geneticamente modificati (che saranno senz'altro uno degli argomenti centrali dell'Expo 2015: dunque fate attenzione), e abbiamo detto più o meno tutto della traccia: cerchiamo di dare il nostro messaggio in modo chiaro, adesso, affinché il lettore capisca dove vogliamo arrivare.

La risposta, per quanto concretizzarla sia difficile, poiché entrano in ballo tantissime variabili, è sicuramente positiva: il consumatore può iniziare a ribellarsi acquistando solo e soltanto cibi biologici, affinché le richieste aumentino e le imprese inizino a capire che è verso il Bio, e dunque verso l'alimentazione sana, che bisogna spingere la produzione; è uno strumento, l'acquisto, estremamente democratico, per assurdo un po' come il voto: decido di acquistare solo ciò che mi piace e mi fa star bene, possibilmente senza farmi influenzare dai mass media; una volta che questa mia decisione sarà condivisa da molti altri consumatori, il mercato non potrà che cambiare drasticamente per fare i propri interessi e tutelare i propri guadagni. Alla base di un problema ci sono sempre scelte sbagliate; ma per ogni scelta sbagliata e comportamento sconsiderato c'è quasi sempre una soluzione: la nostra è accessibile a tutti, anche se la strada è in salita; ma è proprio da piccoli gesti che nascono i grandi cambiamenti.

Avete un tema pronto sull'alimentazione sana che potrebbe capitare alla maturità, visto l'inizio dell'Expo 2015, così come in un compito in classe: rileggetelo bene, provate a cambiare le sezioni che vi sembrano meno adatte al vostro modo di pensare e cercate di informarvi costantemente, perché, solo così, potrete essere in grado di scrivere temi belli e interessanti per ogni occasione.


COMMENTI

BLOGGER: 3
Loading...
Nome

Accademia della Crusca Accento Accusativo preposizionale Acronimi Aferesi Aggettivi Aggettivi qualificativi Alessandro Manzoni Analisi Analisi dei testi analisi del periodo Analisi Grammaticale Analisi grammaticale verifica Analisi Logica Apocope Apostrofo Apposizione Articolo Auguri Capodanno Auguri di buon compleanno Auguri di buon onomastico Auguri di Natale Auguri di Pasqua Auguri di San Valentino Auguri per San Faustino Ausiliari Avverbi Bilinguismo blog Bullismo a scuola Capodanno Cattedra 24 ore Che significa? Complementi del latino Complemento oggetto Complemento predicativo del soggetto Complemento predicativo dell'oggetto Concorsi pubblici scuola Concorso scuola 2012 Congiunzione Coordinate Creoli Dante Alighieri De bello Gallico Decameron Declinazioni latino Derivazione Dialetti italiani Dialettologia Dittonghi Divina Commedia Divisione in sillabe Emoticon Enigmistica Errori Grammaticali Esercizi analisi del periodo Esercizi analisi grammaticale Esercizi analisi logica Esercizi divisione in sillabe Esercizi grammatica inglese Esercizi Grammatica Italiana Esercizi sulla punteggiatura Essere e Avere Ferdinand De Saussure Festa dei morti Festa del papà Festa della donna Festa della Mamma Figure retoriche Filosofia del Linguaggio Fonetica e Fonologia Francesco Petrarca Francesco Profumo Ministro Istruzione Frasario Frasi celebri Frasi d'amore Frasi di auguri di Pasqua Frasi di auguri per matrimonio Frasi Festa del Papà Frasi Festa della Befana Frasi Festa della Mamma Frasi Festa delle Donne Frasi Halloween Frasi per Carnevale Frasi per Halloween Frasi Pesce d'Aprile Frasi sull'amicizia Frasi sulla Giornata della Memoria Frasi sulla vita Gabriele d'Annunzio Generativismo Gerundio Giacomo Leopardi Giambattista Vico Giovanni Boccaccio Giovanni Verga Giulio Cesare Grammatica inglese Grammatica Italiana Grammatica Italiana TEST Guide Halloween Halloween 2012 I complementi I Nuovi Mostri Iati Il complemento di termine Il Femminile Il Linguaggio della Filosofia Il Maschile Il plurale Il Principe Il singolare Il verbo IN EVIDENZA Interiezione Italiano Italiano neostandard Karl Marx La lingua italiana EVENTI La Scimmia La Scimmia reality La virgola Latino Le Vocali Letteratura italiana Letteratura italiana del Cinquecento Letteratura italiana del Duecento Letteratura italiana del Novecento Letteratura italiana del Quattrocento Letteratura Italiana del Seicento Letteratura Italiana del Settecento Letteratura italiana del Trecento Letteratura italiana dell'Ottocento Letteratura latina Lettura e metrica latine Lezioni universitarie Lingua inglese Lingua Italiana dei Segni Lingua latina Lingue tonali Linguistica Linguistica Romanza Locuzioni Luigi Pirandello Maiuscola Maturità Maturità 2012 Maturità 2012 prima prova Maturità 2013 Maturità 2013 prima prova Maturità 2014 prima prova Morfologia Natale Natale 2012 Niccolò Machiavelli Noam Chomsky Nome Parole difficili Parole nuove Parole nuove e difficili Parti del discorso Perché si dice? Perifrastica Pesce d'aprile Pidgin Pietro Bembo Platone Poesia italiana Pragmatica Predicato nominale Predicato verbale Preposizioni Preposizioni improprie Present continuous inglese Present simple inglese Prima prova maturità Promessi sposi Pronomi Pronomi Personali Pronomi Relativi Proposizione Principale Proposizioni Prosa italiana Punteggiatura Raddoppiamento fonosintattico Saggi brevi San Valentino Sapete che? Schede didattiche Scienza Nuova Sciopero scuola 2012 Scuola e Istruzione Si dice o non si dice? Si scrive? Sillogismo Sintassi Sintassi dei casi Sociolinguistica Soggetto Strutturalismo Subordinate Tagli alla scuola Teatro italiano Temi svolti Terza declinazione latina Tesi di laurea TFA TFA 2012 Trittonghi Troncamento Ugo Foscolo Univerbazione Università Varie Verbi attivi Verbi inglesi Verbi latini Verbi passivi Verbi riflessivi Verbi servili Verbi sovrabbondanti Verbi suppletivi Verifica analisi del periodo Verifica di analisi logica Versioni tradotte Vita e opere autori letteratura italiana
false
ltr
item
LINKUAGGIO?: Tema svolto sull'alimentazione sana e sugli OGM per l'Expo 2015 (e non solo)
Tema svolto sull'alimentazione sana e sugli OGM per l'Expo 2015 (e non solo)
Il nostro tema svolto sull'alimentazione sana e corretta, e sugli organismi geneteticamente modificati, in vista dell'Expo 2015 e non solo
http://4.bp.blogspot.com/-J8JV1DzsBcM/VTIhHtKow0I/AAAAAAAAOFU/NtPdbCT4hzU/s1600/bio.jpg
http://4.bp.blogspot.com/-J8JV1DzsBcM/VTIhHtKow0I/AAAAAAAAOFU/NtPdbCT4hzU/s72-c/bio.jpg
LINKUAGGIO?
http://www.linkuaggio.com/2015/04/tema-svolto-sullalimentazione-sana-e.html
http://www.linkuaggio.com/
http://www.linkuaggio.com/
http://www.linkuaggio.com/2015/04/tema-svolto-sullalimentazione-sana-e.html
true
7275283272962022850
UTF-8
Non è stato trovato alcun post LEGGILI TUTTI Di più... Rispondi Cancella la risposta Cancella di Home Pagine Articoli Leggili tutti TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE ARGOMENTI ARCHIVIO SEARCH TUTTI I POST Non è stato trovato alcun post corrispondente alla tua richiesta Back Home domenica lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato dom lun mar mer giov ven sab gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre gen feb mar apr maggio giu lug ago set ott nov dic proprio ora un minuto fa $$1$$ minutes ago un'ora fa $$1$$ hours ago ieri $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago più di cinque settimane fa follower Segui CONTENUTO PREMIUM Condividi per sbloccare Copia tutto Seleziona tutto Tutto è stato copiato Non si può copiare, per piacere premi [CTRL]+[C] (o CMD+C se hai un Mac) per farlo