Pensieri per un figlio morto, parole e dediche per qualcuno che non c'è più

Due pensieri per un figlio morto: parole e dediche che vi aiuteranno a riflettere, a lenire il dolore, a farvi forza e sperare in giornate diverse, più lucenti, meravigliose, dove il ricordo di chi non c'è più vi accompagnerà facendovi sorridere e indicandovi la strada


Abbiamo deciso di pubblicare due pensieri per un figlio morto, uno scritto di nostro pugno e uno tratto da un discorso davvero bello del papa. A prescindere dal proprio credo infatti va riconosciuto al pontefice di aver detto delle cose profonde e illuminanti sul momento forse più difficile della vita di ogni genitore: la morte di un figlio crea infatti un vuoto incolmabile, qualcosa che non si potrà mai accettare fino alla fine dei propri giorni e con la quale si potrà solo imparare a convivere. Un dolore profondo, lacerante, totalizzante, che solo chi ha vissuto (o sta vivendo) in prima persona può comprendere davvero e che noi testimoni possiamo solo sforzarci di capire e in cui possiamo solo lontanamente (e senza riuscirci) immedesimarci. 

Sulla morte di un figlio hanno scritto tanti poeti delle poesie bellissime; la letteratura è piena di pensieri su questo argomento: parole, dediche, versi riescono a interpretare i sentimenti e lo stato d'animo meglio di chiunque altro perché l'arte è così, riesce a leggerti dentro senza che tu abbia mai proferito parola, senza che tu abbia detto mai nulla. Lo stesso si trova nelle Sacre Scritture, che a prescindere dal loro valore religioso sono pregne di insegnamenti: ecco perché abbiamo trovato le parole del papa adatte a questa circostanza.

Non è stato facile cercare pensieri per un figlio morto perché è dura pensare che dall'altra parte ci sia un lettore che ha perso qualcuno su cui aveva investito tutta una vita: dietro alla morte di un figlio c'è la disperazione di una famiglia, l'infrangimento di sogni e progetti; ci sentivamo insomma inadatti ma abbiamo pensato poi che queste parole e dediche per un figlio che non c'è più forse avrebbero potuto darvi sollievo e tirarvi su il morale in una giornata iniziata male. Ecco allora ciò che abbiamo scritto e trovato.

Pensieri per un figlio morto: farsi forza e andare avanti

Se sono qui a scriverti è perché anche se la vita ha tentato di separarci non ci è riuscita e non ci riuscirà mai. Se sono qui è perché non mi sono mai arresa e non mi arrenderò all'idea che tu sei andato via per sempre. 

Non posso abbracciarti e non posso stringerti ma posso parlarti, posso guardare ancora il tuo sorriso e i tuoi occhioni grandi: i nostri ricordi mi danno forza, alleviano la mia sofferenza, mi lasciano sognare che un giorno potremo sorriderci dieci, cento e mille volte ancora. Sarà una festa, nella luce, rideremo tutti come abbiamo sempre fatto, torneremo ad essere davvero felici e i nostri abbracci saranno eterni. 

Io non so quando succederà e certe volte temo che non avverrà mai ma poi mi faccio coraggio perché la speranza è l'unica a tenerti qui, a darmi la spinta per non cadere giù e guardare avanti: devo crederci, voglio crederci e posso farlo, figlio mio. 

Non può essere finita così, non puoi essertene andato via per sempre e non puoi avermi lasciata senza pensare di aspettarmi coi tuoi amici angeli. Caro figlio mio, anche ora che non sei più qui sei la mia unica ragione di vita: non devo piangere, non devo abbattermi, devo pensare che tutto andrà bene perché è solo così che guardandomi tu potrai essere fiero e orgoglioso della mamma che ti ha cresciuto. A presto.

Il pensiero del papa su un figlio morto

Per i genitori, sopravvivere ai propri figli è qualcosa di particolarmente straziante, che contraddice la natura elementare dei rapporti che danno senso alla famiglia stessa. La perdita di un figlio o di una figlia è come se fermasse il tempo: si apre una voragine che inghiotte il passato e anche il futuro. La morte, che si porta via il figlio piccolo o giovane, è uno schiaffo alle promesse, ai doni e sacrifici d`amore gioiosamente consegnati alla vita che abbiamo fatto nascere.

[...] La morte tocca e quando è un figlio tocca profondamente. Tutta la famiglia rimane come paralizzata, ammutolita. [...] Così è la morte in famiglia in questi casi, è come un buco nero che si apre nella vita delle famiglie e a cui non sappiamo dare alcuna spiegazione. E a volte si giunge persino a dare la colpa a Dio.

Quanta gente, io capisco, si arrabbia con Dio, bestemmia, 'perché mi hai tolto il figlio, la figlia, ma Dio non c'è, non esiste, perché ha fatto questo', quante volte abbiamo sentito questo. Questa rabbia è un po' quello che viene dal cuore del dolore grande, la perdita di un figlio, di una figlia, di un papà, di una mamma è un grande dolore, questo accade continuamente nelle famiglie. [...] I nostri cari, però, non sono scomparsi nel buio del nulla: la speranza ci assicura che essi sono nelle mani buone e forti di Dio. L`amore è più forte della morte. Per questo la strada è far crescere l`amore, renderlo più solido, e l`amore ci custodirà fino al giorno in cui ogni lacrima sarà asciugata, quando 'non ci sarà più la morte, né lutto, né lamento, né affanno'.

Se cercate altri pensieri, parole o dediche per un figlio morto potrete trovarli qui:
Se invece volete condividere con noi i vostri sentimenti e i vostri stati d'animo, se volete pubblicare un vostro pensiero, potete farlo liberamente scrivendo nella sezione dei commenti che trovate qui sotto: spesso infatti è anche condividere che aiuta a superare gli ostacoli più difficili della vita.

La foto è tratta da Pixabay.com

COMMENTI

BLOGGER
Nome

Accademia della Crusca Accento Accusativo preposizionale Acronimi Aferesi Aggettivi Aggettivi qualificativi Alessandro Manzoni Analisi Analisi dei testi analisi del periodo Analisi Grammaticale Analisi grammaticale verifica Analisi Logica Apocope Apostrofo Apposizione Articolo Auguri Capodanno Auguri di buon compleanno Auguri di buon onomastico Auguri di Natale Auguri di Pasqua Auguri di San Valentino Auguri per San Faustino Ausiliari Avverbi Bilinguismo blog Bullismo a scuola Capodanno Cattedra 24 ore Che significa? Complementi del latino Complemento oggetto Complemento predicativo del soggetto Complemento predicativo dell'oggetto Concorsi pubblici scuola Concorso scuola 2012 Congiunzione Coordinate Creoli Dante Alighieri De bello Gallico Decameron Declinazioni latino Derivazione Dialetti italiani Dialettologia Dittonghi Divina Commedia Divisione in sillabe Emoticon Enigmistica Errori Grammaticali Esercizi analisi del periodo Esercizi analisi grammaticale Esercizi analisi logica Esercizi di ortografia Esercizi divisione in sillabe Esercizi grammatica inglese Esercizi Grammatica Italiana Esercizi per scuola elementare Esercizi sulla punteggiatura Essere e Avere Ferdinand De Saussure Festa dei morti Festa del papà Festa della donna Festa della Mamma Figure retoriche Filosofia del Linguaggio Fonetica e Fonologia Francesco Petrarca Francesco Profumo Ministro Istruzione Frasario Frasi celebri Frasi d'amore Frasi d'esempio Frasi di auguri di Pasqua Frasi di auguri per matrimonio Frasi Festa del Papà Frasi Festa della Befana Frasi Festa della Mamma Frasi Festa delle Donne Frasi Halloween Frasi per Carnevale Frasi per Halloween Frasi Pesce d'Aprile Frasi sull'amicizia Frasi sulla Giornata della Memoria Frasi sulla morte Frasi sulla vita Futuro inglese Gabriele d'Annunzio Generativismo Gerundio Giacomo Leopardi Giambattista Vico Giovanni Boccaccio Giovanni Verga Giulio Cesare Grammatica inglese Grammatica Italiana Grammatica Italiana TEST Guide Halloween Halloween 2012 I complementi I Nuovi Mostri Iati Il complemento di termine Il Femminile Il Linguaggio della Filosofia Il Maschile Il plurale Il Principe Il singolare Il verbo IN EVIDENZA Interiezione Italiano Italiano neostandard Karl Marx La lingua italiana EVENTI La Scimmia La Scimmia reality La virgola Latino Le Vocali Letteratura italiana Letteratura italiana del Cinquecento Letteratura italiana del Duecento Letteratura italiana del Novecento Letteratura italiana del Quattrocento Letteratura Italiana del Seicento Letteratura Italiana del Settecento Letteratura italiana del Trecento Letteratura italiana dell'Ottocento Letteratura latina Lettere Lettura e metrica latine Lezioni universitarie Lingua inglese Lingua Italiana dei Segni Lingua latina Lingue tonali Linguistica Linguistica Romanza Locuzioni Luigi Pirandello Maiuscola Maturità Maturità 2012 Maturità 2012 prima prova Maturità 2013 Maturità 2013 prima prova Maturità 2014 prima prova Morfologia Natale Natale 2012 Niccolò Machiavelli Noam Chomsky Nome Parole difficili Parole nuove Parole nuove e difficili Parti del discorso Perché si dice? Perifrastica Pesce d'aprile Pidgin Pietro Bembo Platone Poesia italiana Pragmatica Predicato nominale Predicato verbale Preposizioni Preposizioni improprie Present continuous inglese Present simple inglese Prima prova maturità Promessi sposi Pronomi Pronomi Personali Pronomi Relativi Proposizione Principale Proposizioni Prosa italiana Punteggiatura Raddoppiamento fonosintattico Saggi brevi San Valentino Sapete che? Schede didattiche Scienza Nuova Sciopero scuola 2012 Scuola e Istruzione Scuola elementare Si dice o non si dice? Si scrive? Sillogismo Sintassi Sintassi dei casi Sociolinguistica Soggetto Strutturalismo Subordinate Tagli alla scuola Teatro italiano Temi per scuole superiori Temi svolti Terza declinazione latina Tesi di laurea TFA TFA 2012 Trittonghi Troncamento Ugo Foscolo Univerbazione Università Uso dell'acca Varie Verbi attivi Verbi inglesi Verbi latini Verbi passivi Verbi riflessivi Verbi servili Verbi sovrabbondanti Verbi suppletivi Verifica analisi del periodo Verifica di analisi logica Versioni tradotte Vita e opere autori letteratura italiana
false
ltr
item
LINKUAGGIO?: Pensieri per un figlio morto, parole e dediche per qualcuno che non c'è più
Pensieri per un figlio morto, parole e dediche per qualcuno che non c'è più
Due pensieri per un figlio morto: parole e dediche che vi aiuteranno a riflettere, a lenire il dolore, a farvi forza e sperare in giornate diverse, più lucenti, meravigliose, dove il ricordo di chi non c'è più vi accompagnerà facendovi sorridere e indicandovi la strada
https://4.bp.blogspot.com/-y4YzZ6YD3Nk/WWYl9kLj1FI/AAAAAAAARLI/3LixYCPaNkgfY8ofwqoLBzwPKO-GDA3gQCLcBGAs/s1600/paesaggio%2Bcon%2Bsole%2Bal%2Btramonto.jpg
https://4.bp.blogspot.com/-y4YzZ6YD3Nk/WWYl9kLj1FI/AAAAAAAARLI/3LixYCPaNkgfY8ofwqoLBzwPKO-GDA3gQCLcBGAs/s72-c/paesaggio%2Bcon%2Bsole%2Bal%2Btramonto.jpg
LINKUAGGIO?
http://www.linkuaggio.com/2017/07/pensieri-per-un-figlio-morto-parole-e.html
http://www.linkuaggio.com/
http://www.linkuaggio.com/
http://www.linkuaggio.com/2017/07/pensieri-per-un-figlio-morto-parole-e.html
true
7275283272962022850
UTF-8
Non è stato trovato alcun post LEGGILI TUTTI Di più... Rispondi Cancella la risposta Cancella di Home Pagine Articoli Leggili tutti TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE ARGOMENTI ARCHIVIO SEARCH TUTTI I POST Non è stato trovato alcun post corrispondente alla tua richiesta Back Home domenica lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato dom lun mar mer giov ven sab gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre gen feb mar apr maggio giu lug ago set ott nov dic proprio ora un minuto fa $$1$$ minutes ago un'ora fa $$1$$ hours ago ieri $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago più di cinque settimane fa follower Segui CONTENUTO PREMIUM Condividi per sbloccare Copia tutto Seleziona tutto Tutto è stato copiato Non si può copiare, per piacere premi [CTRL]+[C] (o CMD+C se hai un Mac) per farlo