Poetica e pensiero di Gabriele d'Annunzio: riassunto dettagliato attraverso le opere più importanti



Guida alle poesie più importanti e all'opera di Gabriele D'Annunzio: commento dei testi principali, con riferimenti precisi alla sua biografia


ritratto gabriele d'annunzioGabriele d'Annunzio è stato un poeta estremamente versatile, che ha saputo e voluto sperimentare continuamente nel corso della sua vita. Alla base di tutto, si deve cogliere in lui la volontà di stupire e di affascinare, che può essere chiaramente intesa sin dagli esordi, quando, in occasione dell'uscita della sua prima raccolta, Primo vere, appena sedicenne fa pervenire ai giornali locali la falsa notizia della sua morte, in modo da suscitare interesse attorno alla presunta uscita postuma dell'opera. Dimostra, in questo modo, la chiara volontà di costruire se stesso come un personaggio, volontà che troviamo sia nei romanzi (il caso più chiaro è la figura di Andrea Sperelli nel Piacere) sia nel suo mito. 

Non si deve dimenticare, infatti, che d'Annunzio è un uomo pubblico, il primo vero divo della società contemporanea: grande fascino generò trai contemporanei la relazione con Eleonora Duse, una famosissima attrice di teatro e poi di cinema muto. A di là dei sentimenti, che qui non importano, d'Annunzio impiegò la propria relazione come oggetto d'arte, inserendone dapprima il mito all'interno dell'opera (l'Ermione de La pioggia nel pineto non è altri che la Duse) ma sfruttandolo poi anche nella costruzione della propria leggenda. Nel suo studio del Vittoriale, sul lago di Garda, conservava un busto della Duse, che era solito coprire quando scriveva per non essere turbato dalla sua bellezza. L'episodio è significativo di un modo di intendere la scrittura; del resto, per comprendere fino in fondo l'autore, è necessario esplorarlo anche attraverso i suoi oggetti, le sue vicende e l'immagine che egli desiderava costruire di sé.

Nelle prime raccolte sperimentò la metrica barbara di Carducci ed espresse subito i temi che poi saranno ricorrenti nelle sue opere: l'idea di salute e di forza nell'uomo che si coniuga con una forte espressione della femminilità; le prime influenze del Decadentismo, di cui si fece in un secondo momento uno dei due più alti interpreti, assieme a Giovanni Pascoli; e poi l'estetismo.

L'estetismo nella poesia di d'Annunzio

Proprio l'estetismo è probabilmente il termine chiave per comprendere il nocciolo centrale della sua poesia. Per d'Annunzio il verso è tutto: nel verso si esprime l'essenza della poesia, che è primariamente suono, melodia, musica, catena di significanti che comunicano direttamente all'anima i significati più profondi. L'arte è il valore supremo a cui ambire; è la risposta alla volgarità del mondo borghese, che d'Annunzio disprezza. Il poeta deve comprendere che la vita si regola sul concetto di bello, non di buono; per questo vale il motto "l'arte per l'arte", che riprende l'ars gratia artis latino: la poesia infatti non deve dedicarsi alla vita, ma alla letteratura (con una straordinaria intuizione sul mondo postmoderno). Importante è ancora, in lui, l'idea che il poeta sia un vate, un personaggio mitico che si esprime primariamente attraverso l'azione: in questo senso l'impresa di Fiume e, prima, l'impresa su Vienna vanno intese come momenti di poesia, come celebrazioni del suo personaggio di artista in grado di soggiogare le folle, che per altro disprezza ma della cui attenzione ha bisogno.

Le Laudi come espressione più completa della poesia

L'espressione più completa della sua poesia si ha nelle Laudi (il titolo completo è Laudi del cielo del mare della terra e degli eroi), una raccolta non compiuta che avrebbe dovuto comporsi di sette libri, di cui d'Annunzio ha portato a termine i primi quattro. Si dedicò con impegno e ardore all'opera, giungendo a comporre diecimila versi in cinque anni. Le Laudi avrebbero dovuto diffondere il verbo del Vate, essere quindi il punto massimo della sua espressione; i sette libri portano ciascuno il titolo delle Pleiadi. Nel 1903 pubblica i primi tre (Maia, Elettra, Alcyone) e nel 1912 Merope. Alcyone, in particolare, è la raccolta più importante e più studiata: negli ottantotto testi d'Annunzio tratta un unico tema, l'estate, secondo sfumature e tempi diversi. Si parte dall'inizio della stagione e si arriva alla sua conclusione ("Settembre, andiamo: è tempo di migrare"). Questo per obbedire al principio della variazione e non della varietà: il tema è sempre lo stesso, cambia il modo del canto, così da mostrare l'abilità del poeta. 

I temi ricorrenti sono la fusione panica con la natura, ossia il completo scioglimento dell'uomo all'interno della natura e il suo assorbimento in essa, e il vitalismo, ossia l'espressione anche gioiosa nella vita. L'uomo è ormai visto come puro istinto, privo di strutture politiche. Il soggetto è in contatto panico con la natura e si basta da solo, ignora totalmente la realtà contemporanea e le sue dinamiche. In tal modo si avvia a una condizione divina. Nel panismo avviene una sorta di immedesimazione sensuale con gli elementi naturali, da intendersi anche, come il titolo suggerisce, come elementi puri (l'acqua, l'aria) fino alla scomparsa del soggetto, che non ha più bisogno di dire "io" per essere legittimato a fare poesia. Ciò è possibile perché l'io del poeta è immenso e non ha più confini; la sua parola è potente ed evocativa, ed è persino in grado di regolare lo scorrere della natura e il ciclo degli elementi (può ad esempio fra sorgere la luna). Per usare un'espressione tecnica, si può dire che in Alcyone ci sia una tregua del, non dal superuomo: sono presenti infatti i temi derivati dal filosofo Nietsche, ma sono messi come in disparte per esplorare altri elementi e campi.


COMMENTI

BLOGGER: 2
Loading...
Nome

Accademia della Crusca Accento Accusativo preposizionale Acronimi Aferesi Aggettivi Aggettivi qualificativi Alessandro Manzoni Analisi Analisi dei testi analisi del periodo Analisi Grammaticale Analisi grammaticale verifica Analisi Logica Apocope Apostrofo Apposizione Articolo Auguri Capodanno Auguri di buon compleanno Auguri di buon onomastico Auguri di Natale Auguri di Pasqua Auguri di San Valentino Auguri per San Faustino Ausiliari Avverbi Bilinguismo blog Bullismo a scuola Capodanno Cattedra 24 ore Che significa? Complementi del latino Complemento oggetto Complemento predicativo del soggetto Complemento predicativo dell'oggetto Concorsi pubblici scuola Concorso scuola 2012 Congiunzione Coordinate Creoli Dante Alighieri De bello Gallico Decameron Declinazioni latino Derivazione Dialetti italiani Dialettologia Dittonghi Divina Commedia Divisione in sillabe Emoticon Enigmistica Errori Grammaticali Esercizi analisi del periodo Esercizi analisi grammaticale Esercizi analisi logica Esercizi divisione in sillabe Esercizi grammatica inglese Esercizi Grammatica Italiana Esercizi sulla punteggiatura Essere e Avere Ferdinand De Saussure Festa dei morti Festa del papà Festa della donna Festa della Mamma Figure retoriche Filosofia del Linguaggio Fonetica e Fonologia Francesco Petrarca Francesco Profumo Ministro Istruzione Frasario Frasi celebri Frasi d'amore Frasi di auguri di Pasqua Frasi di auguri per matrimonio Frasi Festa del Papà Frasi Festa della Befana Frasi Festa della Mamma Frasi Festa delle Donne Frasi Halloween Frasi per Carnevale Frasi per Halloween Frasi Pesce d'Aprile Frasi sull'amicizia Frasi sulla Giornata della Memoria Frasi sulla vita Gabriele d'Annunzio Generativismo Gerundio Giacomo Leopardi Giambattista Vico Giovanni Boccaccio Giovanni Verga Giulio Cesare Grammatica inglese Grammatica Italiana Grammatica Italiana TEST Guide Halloween Halloween 2012 I complementi I Nuovi Mostri Iati Il complemento di termine Il Femminile Il Linguaggio della Filosofia Il Maschile Il plurale Il Principe Il singolare Il verbo IN EVIDENZA Interiezione Italiano Italiano neostandard Karl Marx La lingua italiana EVENTI La Scimmia La Scimmia reality La virgola Latino Le Vocali Letteratura italiana Letteratura italiana del Cinquecento Letteratura italiana del Duecento Letteratura italiana del Novecento Letteratura italiana del Quattrocento Letteratura Italiana del Seicento Letteratura Italiana del Settecento Letteratura italiana del Trecento Letteratura italiana dell'Ottocento Letteratura latina Lettura e metrica latine Lezioni universitarie Lingua inglese Lingua Italiana dei Segni Lingua latina Lingue tonali Linguistica Linguistica Romanza Locuzioni Luigi Pirandello Maiuscola Maturità Maturità 2012 Maturità 2012 prima prova Maturità 2013 Maturità 2013 prima prova Maturità 2014 prima prova Morfologia Natale Natale 2012 Niccolò Machiavelli Noam Chomsky Nome Parole difficili Parole nuove Parole nuove e difficili Parti del discorso Perché si dice? Perifrastica Pesce d'aprile Pidgin Pietro Bembo Platone Poesia italiana Pragmatica Predicato nominale Predicato verbale Preposizioni Preposizioni improprie Present continuous inglese Present simple inglese Prima prova maturità Promessi sposi Pronomi Pronomi Personali Pronomi Relativi Proposizione Principale Proposizioni Prosa italiana Punteggiatura Raddoppiamento fonosintattico Saggi brevi San Valentino Sapete che? Schede didattiche Scienza Nuova Sciopero scuola 2012 Scuola e Istruzione Si dice o non si dice? Si scrive? Sillogismo Sintassi Sintassi dei casi Sociolinguistica Soggetto Strutturalismo Subordinate Tagli alla scuola Teatro italiano Temi svolti Terza declinazione latina Tesi di laurea TFA TFA 2012 Trittonghi Troncamento Ugo Foscolo Univerbazione Università Varie Verbi attivi Verbi inglesi Verbi latini Verbi passivi Verbi riflessivi Verbi servili Verbi sovrabbondanti Verbi suppletivi Verifica analisi del periodo Verifica di analisi logica Versioni tradotte Vita e opere autori letteratura italiana
false
ltr
item
LINKUAGGIO?: Poetica e pensiero di Gabriele d'Annunzio: riassunto dettagliato attraverso le opere più importanti
Poetica e pensiero di Gabriele d'Annunzio: riassunto dettagliato attraverso le opere più importanti
Guida alle poesie più importanti e all'opera di Gabriele D'Annunzio: commento dei testi principali, con riferimenti precisi alla sua biografia
http://4.bp.blogspot.com/-Uvy30wUbhz4/UmwfOKULGrI/AAAAAAAAJCE/UWB6B02NzMs/s200/Gabriele+d%27annunzio.jpg
http://4.bp.blogspot.com/-Uvy30wUbhz4/UmwfOKULGrI/AAAAAAAAJCE/UWB6B02NzMs/s72-c/Gabriele+d%27annunzio.jpg
LINKUAGGIO?
http://www.linkuaggio.com/2013/10/gabriele-dannunzio-poetica-e-pensiero.html
http://www.linkuaggio.com/
http://www.linkuaggio.com/
http://www.linkuaggio.com/2013/10/gabriele-dannunzio-poetica-e-pensiero.html
true
7275283272962022850
UTF-8
Non è stato trovato alcun post LEGGILI TUTTI Di più... Rispondi Cancella la risposta Cancella di Home Pagine Articoli Leggili tutti TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE ARGOMENTI ARCHIVIO SEARCH TUTTI I POST Non è stato trovato alcun post corrispondente alla tua richiesta Back Home domenica lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato dom lun mar mer giov ven sab gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre gen feb mar apr maggio giu lug ago set ott nov dic proprio ora un minuto fa $$1$$ minutes ago un'ora fa $$1$$ hours ago ieri $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago più di cinque settimane fa follower Segui CONTENUTO PREMIUM Condividi per sbloccare Copia tutto Seleziona tutto Tutto è stato copiato Non si può copiare, per piacere premi [CTRL]+[C] (o CMD+C se hai un Mac) per farlo