Tema storico sull'Olocausto in generale e sullo sterminio degli ebrei

Con questo tema storico sull'Olocausto in generale e sullo sterminio degli ebrei, avrete tutti gli strumenti adatti per affrontare nel migliore dei modi un compito di questo tipo: conoscere le date e gli avvenimenti più importanti della Seconda Guerra Mondiale è un ottimo modo per cominciare!


Scarpe rovinate ebrei
Come scrivere un tema storico sull'Olocausto in generale? Lo sterminio degli ebrei è stato senza dubbio uno degli avvenimenti più tragici della storia dell'umanità: conoscere tutte le dinamiche, i piani di Adolf Hitler e qual era il pensiero sull'ebreo durante la Seconda Guerra Mondiale è fondamentale per fare bene un compito di questo tipo. Bisogna essere informati sugli episodi più importanti studiando quindi seriamente la storia: una lettura superficiale non vi consentirà di cogliere appieno quello che dovete dimostrare al professore (e ai voi stessi) di aver appreso. Conoscere la storia della Shoah significa anche conoscere da più vicino la natura umana, che non è sempre stracolma di bontà.

Il tema sullo sterminio degli ebrei può iniziare in qualsiasi modo, ma quello storico deve seguire delle date importanti, degli avvenimenti che non devono essere assolutamente trascurati: se l'insegnante vi dà una traccia per svolgere un tema storico sulla Shoah in generale, dovete assolutamente parlare delle Leggi razziali (le famose Leggi di Norimberga) o della Notte dei Cristalli, durante la quale c'è stata la distruzione di diversi negozi ebrei e sinagoghe, ma vennero anche deportati nei campi di concentramento 30.000 ebrei.

Il tema storico sull'Olocausto degli ebrei prevede quindi una certa cronologia degli eventi: potrete partire, per esempio, parlando del significato di questa parola, passando poi al piano antisemita di Adolf Hilter concernente le Leggi razziali; descrivete quello che accadeva nei campi di concentramento; terminate con la liberazione degli ebrei da parte degli americani e dei russi e  con i traumi che hanno subìto gli uomini liberati dall'inferno dei campi di sterminio.

Qui di seguito, scoprirete come fare un tema storico sull'Olocausto in generale: avrete tutti gli spunti per svolgerlo al meglio!

Tema storico sull'Olocausto in generale e sullo sterminio degli ebrei

Traccia ipotizzata:

Che cos'è l'Olocausto? Partendo da questa parola, descrivi quello che i nazifascisti di Adolf Hitler hanno perpetrato nei confronti degli ebrei, sottolineando le motivazioni che li hanno spinti a commettere tali atrocità. Infine spiega come è terminata l'agonia degli ebrei nei campi di concentramento.

Tema storico svolto sulla Shoah: inizio

"Bruciato interamente": questo è il significato di Olocausto; significato che si è rafforzato nel tempo, assumendo altre macabre sfumature, dopo l'opera di sterminio degli ebrei di Adolf Hilter, il dittatore nazista che ha aperto un drammatico capitolo della storia dell'uomo. Salito al potere nel 1934, costituito il Terzo Reich, Adolf Hilter ha agito indisturbato per portare a termine il suo compito di depurare il mondo dagli ebrei, definiti come razza inferiore e pericolosa, che avrebbe potuto rovinare la purezza della razza ariana.

Facendo leva su una tesi razziale inventata di sana pianta e definendo gli ebrei "gli sciacalli della crisi economica tedesca" (perché, a suo dire, si arricchivano sempre di più mentre i tedeschi perdevano tutto), Adolf Hitler è riuscito facilmente e senza troppe opposizioni a instillare nella mente dei tedeschi l'idea che gli ebrei erano il male maggiore. Un male da estirpare. 

Il 15 settembre 1935 il Führer emana le Leggi di Norimberga - meglio conosciute come Leggi razziali -, con le quali specifica qual è la giusta connotazione da dare alla sua politica antisemita:
  • La legge per la protezione del sangue e dell'onore tedesco;
  • La legge sulla cittadinanza del Reich;
  • La legge sulla bandiera del Reich.
La prima legge era rivolta non solo agli ebrei, ma a tutti coloro che avrebbero potuto contaminare la razza ariana, come disabili, gay, rom, malati di mente e nomadi. I "diversi" - ebrei in primis - venivano rinchiusi nei ghetti, che in passato servivano per distinguere chi maneggiava i soldi (gli ebrei), definiti come gli scarti del Diavolo, e il popolo cattolico; successivamente, e soprattutto nel Terzo Reich, servivano per dividere gli ebrei dai tedeschi. 

Tema sull'Olocausto storico già fatto: svolgimento

Gli ebrei hanno sempre dovuto convivere con un brutto pregiudizio: quello di essere deicidi, ovvero gli assassini di Gesù Cristo; pregiudizio, questo, che Adolf Hilter ha saputo facilmente manipolare, legandolo ad altre accuse infondate ma fatte passare per vere, come solo un abile politico sa fare quando ha dinanzi a sé un popolo ignorante, che crederebbe persino alle favole più assurde solo per una cieca fede all'autorità: "Se l'ha detto lui, non si discute". 

La Notte dei Cristalli (avvenuta nella notte tra il 9 e il 10 novembre 1938) è stato il chiaro segnale della lotta che i nazifascisti avrebbero iniziato contro gli ebrei; con quelle esaltazioni di potere, un vero e proprio strumento di intimidazione, i tedeschi hanno costretto gli ebrei a lavorare nei campi di concentramento. Inizialmente tutti hanno pensato che avrebbero dovuto fare dei semplici lavori per risollevare l'economia tedesca, ma una volta finiti dentro, tutti hanno capito che non sarebbero usciti mai più. 

Primo Levi è stato tra i pochi superstiti che è riuscito a mettere nero su bianco le atrocità inflitte agli ebrei nei suoi libri Se fosse un uomo, La tregua, I sommersi e i salvati, resistendo alla pazzia e per alcuni anni anche alla morte (si pensa che si sia suicidato). Auschwitz (città della Polonia) è tristemente nota per essere stata la sede di un campo di concentramento che ha visto passare, sfruttare e morire dopo indicibili sofferenze innumerevoli ebrei. Primo Levi ha vissuto quell'inferno, così come Anna Frank, la bambina-scrittrice divenuta famosa per la pubblicazione del suo Diario. 

Arbeit mach frei: "Il lavoro rende liberi", questa era la frase posta all'ingresso della maggior parte dei campi di concentramento creati dal regime nazista durante la Seconda Guerra Mondiale; una frase che dà l'idea che gli ebrei avrebbero dovuto semplicemente lavorare per aspirare a una libertà. E invece, in quei lager, sono stati privati della loro umanità e ridotti ad automi.

Tema storico sullo sterminio degli ebrei: conclusione

Solo il 27 gennaio del 1945, gli ebrei superstiti riscoprono la libertà grazie ad americani e russi: la liberazione ha rappresentato, per molti di loro, una prosecuzione delle torture subite dai nazifascisti, considerato che una stragrande maggioranza ha dovuto combattere contro i fantasmi più spaventosi nati nei campi di concentramenti e hanno deciso di raggiungere la vera libertà tramite il suicidio. 

Il piano di Adolf Hilter è continuato anche senza campi di sterminio: il cuore dei prigionieri liberati è stato per sempre incatenato a quello che i loro occhi hanno visto durante la loro disumana prigionia, ma alcuni ebrei sono riusciti a portare fino al giorno della loro morte naturale il fardello dei campi di concentramento raccontando quello che il loro popolo ha dovuto subire, offrendo a noi la possibilità di riflettere sulla natura malvagia dell'uomo. 

Altre idee per rendere più completo il tema storico sull'Olocausto

Se non vi dovessero bastare le informazioni che abbiamo inserito in questo nostro tema storico svolto sull'Olocausto, non dovete far altro che dare un'occhiata qui in basso:
Volete scoprire altri argomenti? Allora non dovete far altro che fare un salto - dopo aver letto questo tema storico già fatto sull'Olocausto - nella nostra sezione dedicata ai temi svolti: potrete trovare quello che cercavate da tempo!

La foto è tratta da Pixabay.com

COMMENTI

BLOGGER
Nome

Accademia della Crusca Accento Accusativo preposizionale Acronimi Aferesi Aggettivi Aggettivi qualificativi Alessandro Manzoni Amicizia Analisi Analisi dei testi analisi del periodo Analisi Grammaticale Analisi grammaticale verifica Analisi Logica Apocope Apostrofo Apposizione Articolo Auguri Capodanno Auguri di buon compleanno Auguri di buon onomastico Auguri di Natale Auguri di Pasqua Auguri di San Valentino Auguri per San Faustino Ausiliari Avverbi Bilinguismo blog Bullismo a scuola Capodanno Cattedra 24 ore Che significa? Complementi del latino Complemento di specificazione Complemento oggetto Complemento predicativo del soggetto Complemento predicativo dell'oggetto Concorsi pubblici scuola Concorso scuola 2012 Congiunzione Coordinate Creoli Dante Alighieri De bello Gallico Decameron Declinazioni latino Derivazione Dialetti italiani Dialettologia Discorso diretto e indiretto Dittonghi Divina Commedia Divisione in sillabe Email a professori Email formali Emoticon Enigmistica Errori Grammaticali Esercizi analisi del periodo Esercizi analisi grammaticale Esercizi analisi logica Esercizi di ortografia Esercizi divisione in sillabe Esercizi grammatica inglese Esercizi Grammatica Italiana Esercizi per scuola elementare Esercizi sulla punteggiatura Essere e Avere Ferdinand De Saussure Festa dei morti Festa del papà Festa della donna Festa della Mamma Figure retoriche Filosofia del Linguaggio Fonetica e Fonologia Francesco Petrarca Francesco Profumo Ministro Istruzione Frasario Frasi brevi Frasi celebri Frasi d'amore Frasi d'esempio Frasi da canzoni Frasi di auguri di Pasqua Frasi di auguri per matrimonio Frasi divertenti Frasi dolci Frasi Festa del Papà Frasi Festa della Befana Frasi Festa della Mamma Frasi Festa delle Donne Frasi formali Frasi Halloween Frasi in dialetto Frasi in inglese Frasi Papa Francesco Frasi per bambini Frasi per buongiorno Frasi per Carnevale Frasi per condoglianze Frasi per Halloween Frasi Pesce d'Aprile Frasi Primo Maggio Frasi religiose Frasi senza senso Frasi sui capelli Frasi sui nonni Frasi sul 25 aprile Frasi sul caldo Frasi sul fascismo Frasi sul freddo Frasi sul lunedì Frasi sul mare Frasi sul meteo frasi sul nazismo Frasi sull'amicizia Frasi sull'estate Frasi sulla Domenica delle Palme Frasi sulla felicità Frasi sulla fine della scuola Frasi sulla Giornata della Memoria Frasi sulla mamma Frasi sulla Maturità Frasi sulla morte Frasi sulla natura Frasi sulla pace Frasi sulla Pasquetta Frasi sulla scuola Frasi sulla vita Frasi sulle vacanze estive Futuro inglese Gabriele d'Annunzio Generativismo Gerundio Giacomo Leopardi Giambattista Vico Giorno della Memoria Giovanni Boccaccio Giovanni Verga Giulio Cesare Grammatica inglese Grammatica Italiana Grammatica Italiana TEST Grammatica valenziale Guide Halloween Halloween 2012 I complementi I Nuovi Mostri Iati Il complemento di termine Il Femminile Il Linguaggio della Filosofia Il Maschile Il plurale Il Principe Il singolare Il verbo IN EVIDENZA Interiezione Italiano Italiano neostandard Karl Marx La lingua italiana EVENTI La Scimmia La Scimmia reality La virgola Latino Le Vocali Letteratura italiana Letteratura italiana del Cinquecento Letteratura italiana del Duecento Letteratura italiana del Novecento Letteratura italiana del Quattrocento Letteratura Italiana del Seicento Letteratura Italiana del Settecento Letteratura italiana del Trecento Letteratura italiana dell'Ottocento Letteratura latina Lettere Lettere d'amore Lettere di auguri Lettere di scuse Lettere per gli amici Lettura e metrica latine Lezioni universitarie Lingua inglese Lingua Italiana dei Segni Lingua latina Lingue tonali Linguistica Linguistica Romanza Locuzioni Luigi Pirandello Maiuscola Maturità Maturità 2012 Maturità 2012 prima prova Maturità 2013 Maturità 2013 prima prova Maturità 2014 prima prova Morfologia Natale Natale 2012 Niccolò Machiavelli Noam Chomsky Nome Parole difficili Parole nuove Parole nuove e difficili Parti del discorso Perché si dice? Perifrastica Pesce d'aprile Pidgin Pietro Bembo Platone Poesia italiana Pragmatica Predicato nominale Predicato verbale Preposizioni Preposizioni improprie Present continuous inglese Present simple inglese Prima prova maturità Promessi sposi Pronomi Pronomi Personali Pronomi Relativi Proposizione Principale Proposizioni Prosa italiana Punteggiatura Raddoppiamento fonosintattico Saggi brevi San Valentino Sapete che? Schede didattiche Scienza Nuova Sciopero scuola 2012 Scuola e Istruzione Scuola elementare Scuola media Scuola superiore Shoah Si dice o non si dice? Si scrive? Sillogismo Sintassi Sintassi dei casi Sociolinguistica Soggetto Strutturalismo Subordinate Tagli alla scuola Teatro italiano Temi in inglese Temi per scuole elementari Temi per scuole medie Temi per scuole superiori Temi su Resistenza e Liberazione d'Italia Temi sul razzismo Temi sull'adolescenza Temi sulla Costituzione italiana Temi sulla Mamma Temi sulla Pasqua Temi sulla Shoah Temi sulla violenza sulle donne Temi svolti Terza declinazione latina Tesi di laurea Testi descrittivi in inglese TFA TFA 2012 Tracce prima prova Maturità Trittonghi Troncamento Ugo Foscolo Univerbazione Università Uso dell'acca Varie Verbi attivi Verbi inglesi Verbi latini Verbi passivi Verbi riflessivi Verbi servili Verbi sovrabbondanti Verbi suppletivi Verifica analisi del periodo Verifica di analisi logica Versioni tradotte Vita e opere autori letteratura italiana
false
ltr
item
LINKUAGGIO?: Tema storico sull'Olocausto in generale e sullo sterminio degli ebrei
Tema storico sull'Olocausto in generale e sullo sterminio degli ebrei
Con questo tema storico sull'Olocausto in generale e sullo sterminio degli ebrei, avrete tutti gli strumenti adatti per affrontare nel migliore dei modi un compito di questo tipo: conoscere le date e gli avvenimenti più importanti della Seconda Guerra Mondiale è un ottimo modo per cominciare!
https://3.bp.blogspot.com/-GHYDAz7Vvpw/WmoiPb7kt3I/AAAAAAAAcR8/ikDcQWR_VMkMASC7FBH14N3MnHMw6Y49wCLcBGAs/s320/scarpe-ebrei-campo-di-concentramento.jpg
https://3.bp.blogspot.com/-GHYDAz7Vvpw/WmoiPb7kt3I/AAAAAAAAcR8/ikDcQWR_VMkMASC7FBH14N3MnHMw6Y49wCLcBGAs/s72-c/scarpe-ebrei-campo-di-concentramento.jpg
LINKUAGGIO?
https://www.linkuaggio.com/2018/01/tema-storico-olocausto-in-generale-e-sterminio-ebrei.html
https://www.linkuaggio.com/
https://www.linkuaggio.com/
https://www.linkuaggio.com/2018/01/tema-storico-olocausto-in-generale-e-sterminio-ebrei.html
true
7275283272962022850
UTF-8
Non è stato trovato alcun post LEGGILI TUTTI Di più... Rispondi Cancella la risposta Cancella di Home Pagine Articoli Leggili tutti TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE ARGOMENTI ARCHIVIO SEARCH TUTTI I POST Non è stato trovato alcun post corrispondente alla tua richiesta Back Home domenica lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato dom lun mar mer giov ven sab gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre gen feb mar apr maggio giu lug ago set ott nov dic proprio ora un minuto fa $$1$$ minutes ago un'ora fa $$1$$ hours ago ieri $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago più di cinque settimane fa follower Segui CONTENUTO PREMIUM Condividi per sbloccare Copia tutto Seleziona tutto Tutto è stato copiato Non si può copiare, per piacere premi [CTRL]+[C] (o CMD+C se hai un Mac) per farlo