Paradiso di Dante, riassunto dei canti e guida ai temi principali



Riassunto del Paradiso di Dante Alighieri, guida a tutti i canti della Commedia, con riferimento alle figure e ai temi principali della terza cantica


Il Paradiso di Dante è l'ultima cantica della Commedia: dopo avervi proposto il riassunto dell'Inferno e la sintesi del Purgatorio, quindi dopo aver visto la discesa negli Inferi e l'ascesa al Paradiso terrestre, concludiamo la nostra panoramica sul poema del Trecentista con questa breve guida: cosa succede nel Paradiso? Quali sono le anime che Dante incontra? E come si conclude tutta l'opera?

Il canto inizia con un lungo proemio generale all'ultima cantica. Dante vive l'esperienza della trasumanazione, che "significar per verba non si poria", ossia sale verso il Paradiso, come gli spiega Beatrice, e di questo non si deve stupire, poiché l'anima purificata tende naturalmente verso l'elemento che le è proprio. Arrivano al cielo della Luna, e Dante espone a Beatrice le sue opinioni sulle macchie lunari. Si tratta di idee sbagliate, poiché la macchie sono determinate dall'influsso di Dio e degli astri sugli uomini (reductio ad unum). Appaiono quindi le anime mancanti ai voti, e Dante incontra l'amica Piccarda, che spiega che le anime, pur essendo più o bene beate, e quindi più o meno vicine a Dio, non sono invidiose della condizione altrui, ma ciascuna è felice del suo luogo (va precisato a margine che le anime appaiono a Dante nei cieli, ma in realtà esse siedono tutte nella rosa celeste). Piccarda indica poi Costanza d'Altavilla. Dante esprime alcuni dubbi, e Beatrice spiega i gradi di beatitudine e l'apparizione delle anime e che cosa siano i voti.

Ascendono al cielo di Mercurio, in cui incontreranno chi ha fatto il bene per ambizione di gloria. Colloquio con l'imperatore Giustiniano, che in un lunghissimo monologo che occupa tutto il canto VI (caso unico nella Commedia) spiega la storia dell'Impero e la sua necessità nella storia della salvezza. Addita poi l'anima di Romeo di Villanova. Dopo numerose spiegazioni di Beatrice a dubbi di Dante, si sale al terzo cielo, quello di Venere e degli spiriti amanti; incontrano Carlo Martello, con cui hanno un lungo colloquio, Cunizza da Romano e Folchetto da Marsiglia. Dante viene invitato a contemplare l'ordine del Creato.

Gli angeli del Paradiso
Si sale quindi al cielo del Sole, dove incontrano gli spiriti sapienti; da questo punto in poi le anime, non più distinguibili nelle loro fattezze umane, appaiono a Dante secondo luci disposte in forme geometriche; in questo caso, si tratta di una corona circolare di dodici luci. La luce è sempre più forte e non si può darne un'idea adeguata. Tommaso d'Aquino presenta i beati, tra cui Alberto Magno, Isidoro da Siviglia, Riccardo da San Vittore. Le anime danzano e cantano. Tommaso tesse l'elogio di san Francesco d'Assisi, uno dei due campioni mandati da Dio per convertire l'umanità, e biasima la degenerazione del suo ordine, quello domenicano.

Compare poi una seconda corona di anime; prende la parola Bonaventura da Bagnoregio, che tesse l'elogio dell'altro campione, san Domenico, e biasima la degenerazione dei francescani, criticando in particolare Ubertino da Casale. Indica poi gli spiriti della seconda corona, tra cui Agostino, Anselmo d'Aosta, Gioacchino da Fiore. Dopo una nuova danza e il canto, Tommaso spiega la sapienza di Salomone e ammonisce a non dare giudizi affrettati. Dante esprime un dubbio; le anime manifestano con il canto e la danza la gioia di poter rispondere al poeta. Dopo l'arrivo di nuove anime, si sale al cielo di Marte, dove gli spiriti militanti sono disposti a croce. Dante è colto in estasi.

Paradiso, canti XV - XVII: Cacciaguida e l'esilio

Un'anima si stacca dalla croce e viene a salutare Dante: è l'avo Cacciaguida, che descrive la felicità della Firenze antica e poi racconta la sua vita. Dante gli chiede dei tempi antichi e Cacciaguida risponde elencando tra l'altro le principali famiglie fiorentine. A questo punto Dante chiede notizie della sua vita futura e Cacciaguida gli espone senza ombre il suo esilio dalla città, descrivendo gli affanni che dovrà subire e alcuni conforti che comunque avrà. Sapute queste cose, Dante è preoccupato, perché teme, che raccontando quanto ha visto lungo il suo viaggio, possa farsi dei nuovi nemici. Cacciaguida però lo invita a dire tutto ed essere profeta di Dio, perché chi ha fatto il male si sentirà comunque preso in causa.

Paradiso, canti XVIII - XXVII: Dante contro la Chiesa

Dopo aver elencato alcuni spiriti del cielo di Marte (Giosuè, Carlo Magno, Goffredo di Buglione), si sale a cielo di Giove (spiriti giudicanti). Le anime compongono la scritta DILIGITE IUSTITIAM QUI IUDICATIS IN TERRAM, e poi un'aquila. Dante prorompe in un'apostrofe contro papa Giovanni XXII. L'aquila parla e afferma che la giustizia di Dio è infallibile ed espone la cattive azioni dei principi cristiani. Dante descrive l'occhio dell'aquila, e poi discute del rapporto tra fede e salvezza, quindi si spiega la predestinazione.

Si sale poi al cielo di Saturno (spiriti contemplanti), in cui le anime sono disposte a formare una scala d'oro da cui salgono e scendono. Dante colloquia con Pier Damiano e san Benedetto. Dante e Beatrice salgono poi al cielo delle stelle fisse, nella costellazione dei Gemelli, sotto il cui segno il poeta è nato. Dante osserva il cammino percorso. Dopo il trionfo di Cristo e di Maria, appare san Pietro, che interroga Dante sulla fede. Beatrice e gli Apostoli pregano per lui. In seguito san Iacopo interroga sulla speranza e san Giovanni lo esamina sul tema della carità. I beati approvano l'esito dell'esame. Appare quindi Adamo che risponde a quattro domande. San Pietro condanna la corruzione del papato e della Chiesa, e ribadisce la missione di Dante. Salgono quindi al Primo Mobile, su cui vengono fornite delle spiegazioni. Dante dà un ultimo sguardo alla Terra.

Paradiso, canti XXVIII - XXXIII: l'incontro con Dio

Inizia un gruppo di canti di spiegazioni dottrinali, tra cui le cosiddette lezioni di angelologia di Beatrice. Vengono fornite spiegazioni sui nove cieli, oltre che l'elenco delle gerarchie celesti. Si espone la teoria angelologica di Dionigi e di Gregorio; Beatrice spiega la teoria corretta. Viene condannata la vanità di filosofi e predicatori. I cori angelici spariscono e Beatrice diventa ancora più bella.

I due arrivano all'Empireo, che viene descritto come un fiume di luce; Dante ha poi la visione della rosa celeste, con l'anfiteatro in cui ci sono le anime, e nota in particolare il seggio vuoto destinato ad Arrigo VII. Dante è stupito da tanta bellezza; appare san Bernardo di Chiaravalle, l'ultima guida del poeta. Dante saluta Beatrice, che è tornata nel suo seggio e la prega di aiutarlo a tornare un giorno puro vicino a lei. Su invito di san Bernardo contempla quindi Maria e la sua gloria. La guida spiega poi la distribuzione dei beati nella rosa celeste; torna a glorificare Maria e l'arcangelo Gabriele. Illustra le anime più eccelse, tra cui Adamo, Mosè, san Pietro e san Giovanni evangelista, san Giovanni Battista, sant'Anna, santa Lucia. Invoca poi l'intercessione della Vergine per permettere al poeta di vedere Dio, la quale accoglie la richiesta.

Dante fissa lo sguardo nella luce di Dio, ma non è in grado di ricordare quanto ha visto, e chiede aiuto a Dio per poter ricordare. Comprende quindi l'unità dell'Universo in Dio e la sua onniscienza; il suo intelletto si spinge poi a comprendere il mistero della Trinità e poi quello dell'Incarnazione, che però non è possibile comprendere. Un folgore straordinario gli permette di intuire quest'ultima verità.


COMMENTI

BLOGGER
Nome

Accademia della Crusca Accento Accusativo preposizionale Acronimi Aferesi Aggettivi Aggettivi qualificativi Alessandro Manzoni Analisi Analisi dei testi analisi del periodo Analisi Grammaticale Analisi grammaticale verifica Analisi Logica Apocope Apostrofo Apposizione Articolo Auguri Capodanno Auguri di buon compleanno Auguri di buon onomastico Auguri di Natale Auguri di Pasqua Auguri di San Valentino Auguri per San Faustino Ausiliari Avverbi Bilinguismo blog Bullismo a scuola Capodanno Cattedra 24 ore Che significa? Complementi del latino Complemento oggetto Complemento predicativo del soggetto Complemento predicativo dell'oggetto Concorsi pubblici scuola Concorso scuola 2012 Congiunzione Coordinate Creoli Dante Alighieri De bello Gallico Decameron Declinazioni latino Derivazione Dialetti italiani Dialettologia Dittonghi Divina Commedia Divisione in sillabe Emoticon Enigmistica Errori Grammaticali Esercizi analisi del periodo Esercizi analisi grammaticale Esercizi analisi logica Esercizi divisione in sillabe Esercizi grammatica inglese Esercizi Grammatica Italiana Esercizi sulla punteggiatura Essere e Avere Ferdinand De Saussure Festa dei morti Festa del papà Festa della donna Festa della Mamma Figure retoriche Filosofia del Linguaggio Fonetica e Fonologia Francesco Petrarca Francesco Profumo Ministro Istruzione Frasario Frasi celebri Frasi d'amore Frasi di auguri di Pasqua Frasi di auguri per matrimonio Frasi Festa del Papà Frasi Festa della Befana Frasi Festa della Mamma Frasi Festa delle Donne Frasi Halloween Frasi per Carnevale Frasi per Halloween Frasi Pesce d'Aprile Frasi sull'amicizia Frasi sulla Giornata della Memoria Frasi sulla vita Gabriele d'Annunzio Generativismo Gerundio Giacomo Leopardi Giambattista Vico Giovanni Boccaccio Giovanni Verga Giulio Cesare Grammatica inglese Grammatica Italiana Grammatica Italiana TEST Guide Halloween Halloween 2012 I complementi I Nuovi Mostri Iati Il complemento di termine Il Femminile Il Linguaggio della Filosofia Il Maschile Il plurale Il Principe Il singolare Il verbo IN EVIDENZA Interiezione Italiano Italiano neostandard Karl Marx La lingua italiana EVENTI La Scimmia La Scimmia reality La virgola Latino Le Vocali Letteratura italiana Letteratura italiana del Cinquecento Letteratura italiana del Duecento Letteratura italiana del Novecento Letteratura italiana del Quattrocento Letteratura Italiana del Seicento Letteratura Italiana del Settecento Letteratura italiana del Trecento Letteratura italiana dell'Ottocento Letteratura latina Lettura e metrica latine Lezioni universitarie Lingua inglese Lingua Italiana dei Segni Lingua latina Lingue tonali Linguistica Linguistica Romanza Locuzioni Luigi Pirandello Maiuscola Maturità Maturità 2012 Maturità 2012 prima prova Maturità 2013 Maturità 2013 prima prova Maturità 2014 prima prova Morfologia Natale Natale 2012 Niccolò Machiavelli Noam Chomsky Nome Parole difficili Parole nuove Parole nuove e difficili Parti del discorso Perché si dice? Perifrastica Pesce d'aprile Pidgin Pietro Bembo Platone Poesia italiana Pragmatica Predicato nominale Predicato verbale Preposizioni Preposizioni improprie Present continuous inglese Present simple inglese Prima prova maturità Promessi sposi Pronomi Pronomi Personali Pronomi Relativi Proposizione Principale Proposizioni Prosa italiana Punteggiatura Raddoppiamento fonosintattico Saggi brevi San Valentino Sapete che? Schede didattiche Scienza Nuova Sciopero scuola 2012 Scuola e Istruzione Si dice o non si dice? Si scrive? Sillogismo Sintassi Sintassi dei casi Sociolinguistica Soggetto Strutturalismo Subordinate Tagli alla scuola Teatro italiano Temi svolti Terza declinazione latina Tesi di laurea TFA TFA 2012 Trittonghi Troncamento Ugo Foscolo Univerbazione Università Varie Verbi attivi Verbi inglesi Verbi latini Verbi passivi Verbi riflessivi Verbi servili Verbi sovrabbondanti Verbi suppletivi Verifica analisi del periodo Verifica di analisi logica Versioni tradotte Vita e opere autori letteratura italiana
false
ltr
item
LINKUAGGIO?: Paradiso di Dante, riassunto dei canti e guida ai temi principali
Paradiso di Dante, riassunto dei canti e guida ai temi principali
Riassunto del Paradiso di Dante Alighieri, guida a tutti i canti della Commedia, con riferimento alle figure e ai temi principali della terza cantica
http://2.bp.blogspot.com/-nhnk-MCJMWY/UhYp_gH7cHI/AAAAAAAAIFc/JkR2bet07CM/s640/Struttura+Paradiso+di+Dante.jpg
http://2.bp.blogspot.com/-nhnk-MCJMWY/UhYp_gH7cHI/AAAAAAAAIFc/JkR2bet07CM/s72-c/Struttura+Paradiso+di+Dante.jpg
LINKUAGGIO?
http://www.linkuaggio.com/2013/08/paradiso-di-dante-riassunto-dei-canti-e.html
http://www.linkuaggio.com/
http://www.linkuaggio.com/
http://www.linkuaggio.com/2013/08/paradiso-di-dante-riassunto-dei-canti-e.html
true
7275283272962022850
UTF-8
Non è stato trovato alcun post LEGGILI TUTTI Di più... Rispondi Cancella la risposta Cancella di Home Pagine Articoli Leggili tutti TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE ARGOMENTI ARCHIVIO SEARCH TUTTI I POST Non è stato trovato alcun post corrispondente alla tua richiesta Back Home domenica lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato dom lun mar mer giov ven sab gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre gen feb mar apr maggio giu lug ago set ott nov dic proprio ora un minuto fa $$1$$ minutes ago un'ora fa $$1$$ hours ago ieri $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago più di cinque settimane fa follower Segui CONTENUTO PREMIUM Condividi per sbloccare Copia tutto Seleziona tutto Tutto è stato copiato Non si può copiare, per piacere premi [CTRL]+[C] (o CMD+C se hai un Mac) per farlo