Verbi che reggono il dativo latino: esempi ed eccezioni, guida alla traduzione e alle particolarità



Quali sono i verbi che reggono il latino? Esempi e commenti vi permetteranno, attraverso questa guida, di comprendere a fondo il loro funzionamento e le varie eccezioni che potrebbero presentarsi durante i compiti in classe o a casa. Buona traduzione!


Oggi parleremo dei verbi che reggono il dativo latino, a completamento del nostro approfondimento sulla sintassi, che vi permetterà di evitare errori durante i compiti a casa o in classe; l'argomento che ci apprestiamo a trattare non è molto difficile, ma non è neanche semplice, poiché, in alcuni casi potrebbe risultarvi complicato memorizzare la traduzione di certi costrutti: ecco perché cercheremo di essere chiari e di fornirvi parecchi esempi, associando alla teoria la necessaria pratica. Veniamo al dunque.

Nella lingua latina, esistono dei verbi particolari che reggono il dativo: ciò vuol dire che sono legati a un dativo, anche se, a rigor di logica, ci aspetteremmo un altro caso; accompagnati dal dativo, tali verbi assumono sfumature diverse di significato ed è ovvio, quindi, che per poterli tradurre al meglio dovreste conoscerli bene (in caso contrario, occhio al dizionario, che è una fonte inesauribile di informazioni). 

Per la precisione, alcuni di questi verbi che troverete durante le versioni latine nella lingua italiana o sono transitivi (e quindi ci aspetteremmo un accusativo e non un dativo) o sono intransitivi, e in questo caso non ci aspetteremmo un complemento di termine, in latino espresso - come sapete - dal dativo semplice. Sarà dunque necessario adattare alla nostra lingua tali peculiari costruzioni verbali latine.

Quali sono i verbi che reggono il dativo in latino? 

Di seguito presentiamo un elenco dei principali verbi che reggono il dativo, ovviamente con traduzione annessa (la traduzione fornita è un nostro personale consiglio e costituisce senz'altro una valida interpretazione del verbo con il dativo):


Verbi latini col dativo
Traduzione in italiano

ADSENTIO, -IOR

Essere d'accordo con


ADVERSOR
Opporsi a 


ASSENTOR
Adulare


AUXILIOR
Offrire aiuto a


BENEDICO
Dire bene di

BLANDIOR
Lusingare
CONFIDO
Confidare in

DIFFIDO
Diffidare di


FAVEO
Offrire sostegno a


FIDO
Fidarsi di


GRATULOR
Congratularsi con


IGNOSCO
Essere indulgente con

INSIDIOR
Insidiare + oggetto
INSULTO
Insulto + oggetto

INVIDEO
Provare invidia per


IRASCOR
Arrabbiarsi con


MALEDICO
Parlare male di


MINOR
Rivolgere minacce a


NUBO
Sposarsi con

OBSTO
Ostacolo + oggetto
OBTRECTO
Ostacolare + oggetto

OCCURRO
Imbattersi in


PARCO
Avere pietà di 


PERSUADEO
Persuadere + oggetto


PLAUDO
Applaudire + oggetto


SATISFACIO
Soddisfare + oggetto

SERVIO
Essere servi di
STUDEO
Dedicarsi a

SUADEO
Persuadere + oggetto


SUBVENIO
Venire in auto di 


SUCCENSEO
Arrabbiarsi con


SUCCURRO
Venire in aiuto di

SUPPLICO
Supplicare + oggetto



Questi sono i verbi che reggono il dativo e non tutti - come avete visto - vanno tradotti con l'uso del complemento di termine; il verbo SUPPLICO, per esempio, viene tradotto con il complemento oggetto, pur reggendo, in latino, il dativo. Non è niente di difficile, chiaramente: in molti casi, sarà l'intuito ad aiutarvi, e, in quelli più difficili, l'uso corretto del vocabolario. 

Frasi d'esempio con i verbi latini che reggono il dativo

Ora mettiamo in pratica la teoria: qui di seguito, infatti, vi mostreremo delle frasi d'esempio che illustrino la costruzione di alcuni di questi verbi con il dativo, e la loro conseguente traduzione; solo analizzando queste e altre frasi e confrontandole con la teoria, riuscirete a capire a fondo l'argomento e a fugare tutti i vostri dubbi: nel caso in cui non doveste comprendere qualcosa, ovviamente, contattateci tramite la sezione Commenti o su Facebook. Veniamo alle frasi:

Esempio 1: Auribus nostris bibliopolae blandiuntur. (Plinio il Giovane)
Traduzione: I librai sussurrano parole dolci ai nostri orecchi.

Esempio 2: Hic diffisus suae saluti inermis ex tabernaculo prodit. (Cesare)
Traduzione: Costui, disperando della propria salvezza, esce inerme dalla tenda.

Esempio 3: Gratulare alicui de aliqua re. (NB: l'espressione è frequente in Cicerone)
Traduzione: Congratularsi con qualcuno per qualcosa.

Esempio 4: Irascuntur admonitioni et taciti repugnant. (Quintiliano)
Traduzione: Si irritano per l'ammonizione e, dopo esser stati zittiti, ribattono.

Esempio 5: (Dicebatur) Numidae maledicere Romanis. (Sallustio)
Traduzione: (Si diceva) che i Numidi insultassero i Romani.

Esempio 6: Si vis apte nubere, nube pari. (Proverbio latino)
Traduzione: Se vuoi avere un buon matrimonio, sposati con un tuo pari.

Esempio 7: Sentio occurrendum esse satietati aurium. (Cicerone)
Traduzione: Avverto che bisogna venire incontro alla noia degli ascoltatori.

Esempio 8: Pedibus plaudunt choreas. (Virgilio)
Traduzione: Ritmano le danze battendo i piedi.

Esempio 9: Agriculturae non student. (Cesare)
Traduzione: Non si dedicano all'agricoltura.

Esempio 10: Quid est quod audeam suadere tibi? (Cicerone)
Traduzione: Perché dovrei osare di dare un consiglio a te ?

Particolarità dei verbi che reggono il dativo: chiarimenti

Avete visto che tra i verbi che reggono il caso dativo ve ne sono alcuni che presentano altre costruzioni, opportunamente illustrate in ogni dizionario. Ve ne proponiamo alcuni esempi, oltre a quelli che si costruiscono con l'accusativo canonico:
  • Composti di SUM (ADSUM 'mi avvicino' DESUM 'manco' etc) e verbi d'eccellenza (EXCELLO 'eccello', PRAESTO 'primeggio' etc), che si costruiscono spesso con il dativo;
  • I verbi FIDO e CONFIDO reggono il dativo con i nomi di persona, e l'ablativo con i nomi di animali o cose. 
Ovviamente, il nostro approfondimento sulla sintassi del dativo può costituire un valido aiuto per il ripasso della lingua latina e, perché no, per lo studio diretto; tuttavia, per padroneggiare con sicurezza la traduzione dei verbi che reggono il dativo latino, la teoria non è sufficiente; il nostro consiglio, come sempre, è quello di abbinare la didattica alla pratica costante e scrupolosa. Traducete, scrivete ed elaborate: solo così potrete divenire ottimi studenti e latinisti!

La foto è tratta da Pixabay.com


COMMENTI

BLOGGER
Nome

Accademia della Crusca Accento Accusativo preposizionale Acronimi Aferesi Aggettivi Aggettivi qualificativi Alessandro Manzoni Analisi Analisi dei testi analisi del periodo Analisi Grammaticale Analisi grammaticale verifica Analisi Logica Apocope Apostrofo Apposizione Articolo Auguri Capodanno Auguri di buon compleanno Auguri di buon onomastico Auguri di Natale Auguri di Pasqua Auguri di San Valentino Auguri per San Faustino Ausiliari Avverbi Bilinguismo blog Bullismo a scuola Capodanno Cattedra 24 ore Che significa? Complementi del latino Complemento oggetto Complemento predicativo del soggetto Complemento predicativo dell'oggetto Concorsi pubblici scuola Concorso scuola 2012 Congiunzione Coordinate Creoli Dante Alighieri De bello Gallico Decameron Declinazioni latino Derivazione Dialetti italiani Dialettologia Dittonghi Divina Commedia Divisione in sillabe Emoticon Enigmistica Errori Grammaticali Esercizi analisi del periodo Esercizi analisi grammaticale Esercizi analisi logica Esercizi divisione in sillabe Esercizi grammatica inglese Esercizi Grammatica Italiana Esercizi sulla punteggiatura Essere e Avere Ferdinand De Saussure Festa dei morti Festa del papà Festa della donna Festa della Mamma Figure retoriche Filosofia del Linguaggio Fonetica e Fonologia Francesco Petrarca Francesco Profumo Ministro Istruzione Frasario Frasi celebri Frasi d'amore Frasi di auguri di Pasqua Frasi di auguri per matrimonio Frasi Festa del Papà Frasi Festa della Befana Frasi Festa della Mamma Frasi Festa delle Donne Frasi Halloween Frasi per Carnevale Frasi per Halloween Frasi Pesce d'Aprile Frasi sull'amicizia Frasi sulla Giornata della Memoria Frasi sulla vita Gabriele d'Annunzio Generativismo Gerundio Giacomo Leopardi Giambattista Vico Giovanni Boccaccio Giovanni Verga Giulio Cesare Grammatica inglese Grammatica Italiana Grammatica Italiana TEST Guide Halloween Halloween 2012 I complementi I Nuovi Mostri Iati Il complemento di termine Il Femminile Il Linguaggio della Filosofia Il Maschile Il plurale Il Principe Il singolare Il verbo IN EVIDENZA Interiezione Italiano Italiano neostandard Karl Marx La lingua italiana EVENTI La Scimmia La Scimmia reality La virgola Latino Le Vocali Letteratura italiana Letteratura italiana del Cinquecento Letteratura italiana del Duecento Letteratura italiana del Novecento Letteratura italiana del Quattrocento Letteratura Italiana del Seicento Letteratura Italiana del Settecento Letteratura italiana del Trecento Letteratura italiana dell'Ottocento Letteratura latina Lettura e metrica latine Lezioni universitarie Lingua inglese Lingua Italiana dei Segni Lingua latina Lingue tonali Linguistica Linguistica Romanza Locuzioni Luigi Pirandello Maiuscola Maturità Maturità 2012 Maturità 2012 prima prova Maturità 2013 Maturità 2013 prima prova Maturità 2014 prima prova Morfologia Natale Natale 2012 Niccolò Machiavelli Noam Chomsky Nome Parole difficili Parole nuove Parole nuove e difficili Parti del discorso Perché si dice? Perifrastica Pesce d'aprile Pidgin Pietro Bembo Platone Poesia italiana Pragmatica Predicato nominale Predicato verbale Preposizioni Preposizioni improprie Present continuous inglese Present simple inglese Prima prova maturità Promessi sposi Pronomi Pronomi Personali Pronomi Relativi Proposizione Principale Proposizioni Prosa italiana Punteggiatura Raddoppiamento fonosintattico Saggi brevi San Valentino Sapete che? Schede didattiche Scienza Nuova Sciopero scuola 2012 Scuola e Istruzione Si dice o non si dice? Si scrive? Sillogismo Sintassi Sintassi dei casi Sociolinguistica Soggetto Strutturalismo Subordinate Tagli alla scuola Teatro italiano Temi svolti Terza declinazione latina Tesi di laurea TFA TFA 2012 Trittonghi Troncamento Ugo Foscolo Univerbazione Università Varie Verbi attivi Verbi inglesi Verbi latini Verbi passivi Verbi riflessivi Verbi servili Verbi sovrabbondanti Verbi suppletivi Verifica analisi del periodo Verifica di analisi logica Versioni tradotte Vita e opere autori letteratura italiana
false
ltr
item
LINKUAGGIO?: Verbi che reggono il dativo latino: esempi ed eccezioni, guida alla traduzione e alle particolarità
Verbi che reggono il dativo latino: esempi ed eccezioni, guida alla traduzione e alle particolarità
Quali sono i verbi che reggono il latino? Esempi e commenti vi permetteranno, attraverso questa guida, di comprendere a fondo il loro funzionamento e le varie eccezioni che potrebbero presentarsi durante i compiti in classe o a casa. Buona traduzione!
https://2.bp.blogspot.com/-i3KpLESizGo/Vt7uUZBff5I/AAAAAAAAPfg/kL7aUAQjPxg/s320/tanti%2Blibri%2Buno%2Bsopra%2Bl%2527altro.jpg
https://2.bp.blogspot.com/-i3KpLESizGo/Vt7uUZBff5I/AAAAAAAAPfg/kL7aUAQjPxg/s72-c/tanti%2Blibri%2Buno%2Bsopra%2Bl%2527altro.jpg
LINKUAGGIO?
http://www.linkuaggio.com/2016/03/verbi-che-reggono-il-dativo-latino.html
http://www.linkuaggio.com/
http://www.linkuaggio.com/
http://www.linkuaggio.com/2016/03/verbi-che-reggono-il-dativo-latino.html
true
7275283272962022850
UTF-8
Non è stato trovato alcun post LEGGILI TUTTI Di più... Rispondi Cancella la risposta Cancella di Home Pagine Articoli Leggili tutti TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE ARGOMENTI ARCHIVIO SEARCH TUTTI I POST Non è stato trovato alcun post corrispondente alla tua richiesta Back Home domenica lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato dom lun mar mer giov ven sab gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre gen feb mar apr maggio giu lug ago set ott nov dic proprio ora un minuto fa $$1$$ minutes ago un'ora fa $$1$$ hours ago ieri $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago più di cinque settimane fa follower Segui CONTENUTO PREMIUM Condividi per sbloccare Copia tutto Seleziona tutto Tutto è stato copiato Non si può copiare, per piacere premi [CTRL]+[C] (o CMD+C se hai un Mac) per farlo