Congiunzioni coordinanti e subordinanti in latino: elenco e significato per una traduzione corretta



Elenco completo delle principali congiunzioni coordinanti e subordinanti del latino con relativo significato per non sbagliare la traduzione durante compiti in classe e interrogazioni


latino sui muri
In questo approfondimento vogliamo fornirvi un elenco delle principali congiunzioni coordinanti e subordinanti della lingua latina, che poi sono anche quelle nostre, in diversi casi, visto che l'italiano, in quanto lingua romanza o neolatina, ne ha ereditato strutture, lessico e parte della morfologia. Prima di arrivare al dunque, però, permetteteci una breve introduzione: le congiunzioni sono parti del discorso che congiungono (in latino CONIUNGO, "io unisco"), per l'appunto, due o più proposizioni, come dei ponti tra le frasi, o anche alcune parti del discorso.

Esempio: Mia madre ha preparato l'impasto e lo ha infornato / Marco e Luigi sono andati a scuola presto. Notate facilmente come la congiunzione "e" garantisce una giusta distinzione e coerenza tra le due proposizioni nel primo caso, le quali, senza congiunzione, creerebbero confusione. Controesempio: *Mia madre ha preparato l'impasto lo ha infornato. Nel secondo caso, invece, è evidente che la congiunzione coordinante sommi all'informazione Marco l'informazione Luigi.

Leggendo questo approfondimento sulle congiunzioni coordinanti e subordinanti, comunque, fugherete tutti i vostri dubbi e capirete qual è la differenza fra i due gruppi: presupposto essenziale, ovviamente, per poter capire senza difficoltà tutto l'argomento, ancor prima di iniziare a tradurre versioni e frasi dal latino all'italiano (o viceversa).

Tipi di coordinazione ed elenco delle congiunzioni coordinanti

La coordinazione, come avrete letto, consiste nel collegare due o più proposizioni che sono dello stesso tipo, cioè sullo stesso livello, e funzionano anche l'una senza l'altra: così ci insegnano, almeno, anche se in sede teorica i problemi aperti sono molti e spinosi (in linea di massima, comunque, il concetto dovrebbe essere chiaro).  

La coordinazione può avvenire per asindeto (senza congiunzioni coordinanti, con l'aiuto di segni di punteggiatura come la virgola) o per polisindeto (con l'utilizzo di congiunzioni). Vediamo degli esempi:
  1. Coordinazione per asindeto: "Veni,vidi,vici (Sono giunto, ho visto, ho vinto)", cit. Cesare. Possiamo notare che le tre proposizioni, costituite in questo caso dai soli predicati verbali, sono correlate tra loro grazie alle virgole. Prese singolarmente, le tre preposizioni hanno senso compiuto anche senza le altre. Ecco dunque una coordinazione, quindi tre proposizioni coordinate.
  2. Coordinazione per polisindeto: "Hic dies imperium constituet aut finiet (Questo giorno consoliderà oppure porrà fine ad un impero)", cit. Curzio Rufo. Possiamo osservare che le due proposizioni ("Hic dies imperium costituet" / "finiet") sono correlate da una congiunzione coordinante disgiuntiva, e che prese singolarmente hanno comunque senso compiuto ("Questo giorno un impero si consoliderà" / (esso) "finirà"). Insomma, siamo di nuovo di fronte a proposizioni coordinate, però legate fra loro tramite congiunzione.

Elenco delle congiunzioni coordinanti latine

Vediamo, ora, l'elenco delle congiunzioni latine, partendo da quelle coordinanti:
  1. Avversative: Sed, At, Atqui ("Ma"), Tamen ("Tuttavia"), Ceterum ("Del resto");
  2. Conclusive: Ergo, Igitur ("Dunque, quindi"), Proinde ("Pertanto"), Quare ("Perciò");
  3. Correlative: Et... et ("E... e"), Non solum... sed (etiam) ("Non solo... ma anche"), Cum... tum ("Sia...sia"), Nec... nec/ neque... neque ("Né... né"), Nunc...nunc ("Ora... ora");
  4. Correttive: Quamquam ("Sebbene"), Immo ("Al contrario");
  5. Copulative: Et, Atque, -que (enclitica), Ac ("E"), Etiam ("Anche"), Nec, Neque ("e non"), Ne... quidem ("Nemmeno");
  6. Disgiuntive: Aut (forte contrapposizione), Vel (debole contrapposizione, come tra due alternative) ("Oppure");
  7. Dichiarative: Nam, Namque, Enim, Etenim ("Infatti");
  8. Limitative: Quidem, equidem ("Certamente, almeno, in verità").

    Non è finita qui, però, poiché pure le congiunzioni subordinanti sono delle parole grammaticali indispensabili da conoscere. Partiamo dalle fondamenta.

    Tipi di subordinazione ed elenco delle congiunzioni subordinanti

    La subordinazione, come forse saprete, consiste nell'unione di due o più proposizioni aventi funzioni diverse; "subordinare" significa "disporre al di sotto, in dipendenza di", proprio perché le frasi sono legate tra loro in modo che siano dipendenti da una frase principale (proposizione reggente). Questo collegamento tra proposizioni avviene tramite l'utilizzo delle congiunzioni subordinanti. Il concetto vi sembrerà molto più chiaro consultando questo nostro approfondimento sulle frasi subordinate e la loro tipologia. Veniamo ora alle subordinate (e subordinanti) latine.

    Vi sono tre tipi di subordinazione, corrispondenti a:
    • Subordinate sostantive (o complementari dirette), che, all'interno del periodo, fungono da soggetto o complemento oggetto, rispetto al predicato della proposizione reggente. A questo gruppo appartengono: le interrogative indirette, le proposizioni introdotte dal quod dichiarativo, da ut (e ut non, ne), da quin quominus, le proposizioni rette dai verba timendi (come TIMERE "aver paura di"), le infinitive oggettive e soggettive. 
      Esempio:  Incredibile est quanta multitudo fuerit Syracusis. (Cicerone) 'È incredibile quanta folla ci fosse a Siracusa'. La frase evidenziata è la subordinata sostantiva rispetto alla principale (Incredibile est); più precisamente, svolge la funzione di soggetto, in quanto nella reggente il costrutto verbale ha valore impersonale (e dunque c'è bisogno di un soggetto): in questo approfondimento su oggettive e soggettive troverete la risposta a tutti i vostri dubbi.
    • Subordinate avverbiali ( o complementari indirette), che, all'interno del periodo, fungono da complementi indiretti (di causa, di tempo, di fine etc.). A questo gruppo appartengono: subordinate avversative, causali, concessive, condizionali (periodo ipotetico), comparative, consecutive, eccettuative, finali, limitative, modali e temporali. 
      Esempio: Miserum te iudico, quod numquam miser fuisti(Seneca) 'Ti reputo infelice perché non sei mai stato tale'. La frase evidenziata è la subordinata avverbiale, rispetto alla principale (Miserum te iudico); più precisamente, è una causale con funzione complementare (Ti reputo infelice per quale motivo? Perché non sei mai stato tale).
    • Subordinate attributive (o aggettive), che, all'interno del periodo, fungono da attributo o apposizione; a questo gruppo appartengono solamente le subordinate relative.
      Esempio: Socrates exsecrari eum solebat, qui primus utilitatem ab iure seiunxisset. (Cicerone) 'Socrate era solito maledire un tale, che, per primo, aveva disgiunto l'utilità dalla legge'. La frase evidenziata è la subordinata attributiva, rispetto alla principale (Socrates exsecrari eum solebat); più precisamente, è una relativa propria, che svolge funzione di attributo dell'oggetto espresso nella reggente, conferendogli una caratteristica per specificarlo (Socrate malediceva un tale ma quale tale? Colui che aveva disgiunto l'utilità dalla legge). 

    Elenco delle congiunzioni subordinanti latine

    Andiamo ora ad elencare tutte le congiunzioni subordinanti della lingua latina; sono categorizzate in base alle proposizioni subordinate che introducono:
    • Causali: Quod/quia/quoniam ("perché, dato che"), quando/qundoquidem ("dal momento che"), cum ("poiché"), siquidem ("se è vero che"), quippe cum/ utpote cum ("giacché"):
    • Comparative: Ut / sicut / velut / tamquam  ("come, così come, siccome"), quasi / proinde ("come se"), ut si / velut si / proinde ac si ("come se"); 
    • Concessive: Quamquam / quamvis / licet / ut / cum ("sebbene, benché"), etsi/ tametsi/ etiamsi ("anche se");
    • Condizionali: Si ("se"), ni/ nisi/ si non ("se non"), nisi forte/ nisi vero ("a meno che"), dummodo ("purché"), dummodo ne/ dum ne ("purché non"); 
    • Consecutive: Ut/ ut non ("così che/ così che non");  
    • Finali: Ut / quo ("affinché, perché, al fine di"), ne ("affinché non"), neu / neve ("e affinché non"); 
    • Temporali: Cum ("quando"), dum/ quoad/ donec ("finché, mentre"), ubi/ ubi primum/ ut/ ut primum/ simul  ("non appena che"), antequam/ postquam ("prima che/ dopo che"); 

    Saper riconoscere i vari tipi di congiunzioni coordinanti e subordinanti del latino sarà molto utile per la scomposizione del periodo e per una traduzione più precisa del testo, durante compiti in classe ed interrogazioni. Tenendo presente questo elenco con parole e relativi significati, sicuramente tutto vi risulterà - si spera - molto più semplice. Per ogni domanda, ovviamente, contattateci su Facebook o scriveteci nella sezione Commenti.

    La foto è tratta da Pixabay.com


    COMMENTI

    BLOGGER
    Nome

    Accademia della Crusca Accento Accusativo preposizionale Acronimi Aferesi Aggettivi Aggettivi qualificativi Alessandro Manzoni Analisi Analisi dei testi analisi del periodo Analisi Grammaticale Analisi grammaticale verifica Analisi Logica Apocope Apostrofo Apposizione Articolo Auguri Capodanno Auguri di buon compleanno Auguri di buon onomastico Auguri di Natale Auguri di Pasqua Auguri di San Valentino Auguri per San Faustino Ausiliari Avverbi Bilinguismo blog Bullismo a scuola Capodanno Cattedra 24 ore Che significa? Complementi del latino Complemento oggetto Complemento predicativo del soggetto Complemento predicativo dell'oggetto Concorsi pubblici scuola Concorso scuola 2012 Congiunzione Coordinate Creoli Dante Alighieri De bello Gallico Decameron Declinazioni latino Derivazione Dialetti italiani Dialettologia Dittonghi Divina Commedia Divisione in sillabe Emoticon Enigmistica Errori Grammaticali Esercizi analisi del periodo Esercizi analisi grammaticale Esercizi analisi logica Esercizi divisione in sillabe Esercizi grammatica inglese Esercizi Grammatica Italiana Esercizi sulla punteggiatura Essere e Avere Ferdinand De Saussure Festa dei morti Festa del papà Festa della donna Festa della Mamma Figure retoriche Filosofia del Linguaggio Fonetica e Fonologia Francesco Petrarca Francesco Profumo Ministro Istruzione Frasario Frasi celebri Frasi d'amore Frasi di auguri di Pasqua Frasi di auguri per matrimonio Frasi Festa del Papà Frasi Festa della Befana Frasi Festa della Mamma Frasi Festa delle Donne Frasi Halloween Frasi per Carnevale Frasi per Halloween Frasi Pesce d'Aprile Frasi sull'amicizia Frasi sulla Giornata della Memoria Frasi sulla vita Gabriele d'Annunzio Generativismo Gerundio Giacomo Leopardi Giambattista Vico Giovanni Boccaccio Giovanni Verga Giulio Cesare Grammatica inglese Grammatica Italiana Grammatica Italiana TEST Guide Halloween Halloween 2012 I complementi I Nuovi Mostri Iati Il complemento di termine Il Femminile Il Linguaggio della Filosofia Il Maschile Il plurale Il Principe Il singolare Il verbo IN EVIDENZA Interiezione Italiano Italiano neostandard Karl Marx La lingua italiana EVENTI La Scimmia La Scimmia reality La virgola Latino Le Vocali Letteratura italiana Letteratura italiana del Cinquecento Letteratura italiana del Duecento Letteratura italiana del Novecento Letteratura italiana del Quattrocento Letteratura Italiana del Seicento Letteratura Italiana del Settecento Letteratura italiana del Trecento Letteratura italiana dell'Ottocento Letteratura latina Lettura e metrica latine Lezioni universitarie Lingua inglese Lingua Italiana dei Segni Lingua latina Lingue tonali Linguistica Linguistica Romanza Locuzioni Luigi Pirandello Maiuscola Maturità Maturità 2012 Maturità 2012 prima prova Maturità 2013 Maturità 2013 prima prova Maturità 2014 prima prova Morfologia Natale Natale 2012 Niccolò Machiavelli Noam Chomsky Nome Parole difficili Parole nuove Parole nuove e difficili Parti del discorso Perché si dice? Perifrastica Pesce d'aprile Pidgin Pietro Bembo Platone Poesia italiana Pragmatica Predicato nominale Predicato verbale Preposizioni Preposizioni improprie Present continuous inglese Present simple inglese Prima prova maturità Promessi sposi Pronomi Pronomi Personali Pronomi Relativi Proposizione Principale Proposizioni Prosa italiana Punteggiatura Raddoppiamento fonosintattico Saggi brevi San Valentino Sapete che? Schede didattiche Scienza Nuova Sciopero scuola 2012 Scuola e Istruzione Si dice o non si dice? Si scrive? Sillogismo Sintassi Sintassi dei casi Sociolinguistica Soggetto Strutturalismo Subordinate Tagli alla scuola Teatro italiano Temi svolti Terza declinazione latina Tesi di laurea TFA TFA 2012 Trittonghi Troncamento Ugo Foscolo Univerbazione Università Varie Verbi attivi Verbi inglesi Verbi latini Verbi passivi Verbi riflessivi Verbi servili Verbi sovrabbondanti Verbi suppletivi Verifica analisi del periodo Verifica di analisi logica Versioni tradotte Vita e opere autori letteratura italiana
    false
    ltr
    item
    LINKUAGGIO?: Congiunzioni coordinanti e subordinanti in latino: elenco e significato per una traduzione corretta
    Congiunzioni coordinanti e subordinanti in latino: elenco e significato per una traduzione corretta
    Elenco completo delle principali congiunzioni coordinanti e subordinanti del latino con relativo significato per non sbagliare la traduzione durante compiti in classe e interrogazioni
    http://3.bp.blogspot.com/-C4fFj5KJ5IU/VkPcjrvue-I/AAAAAAAAPFQ/HPtyevq1f8Q/s320/scritte%2Blatine%2Bsui%2Bmuri.jpg
    http://3.bp.blogspot.com/-C4fFj5KJ5IU/VkPcjrvue-I/AAAAAAAAPFQ/HPtyevq1f8Q/s72-c/scritte%2Blatine%2Bsui%2Bmuri.jpg
    LINKUAGGIO?
    http://www.linkuaggio.com/2015/11/congiunzioni-coordinanti-e-subordinanti.html
    http://www.linkuaggio.com/
    http://www.linkuaggio.com/
    http://www.linkuaggio.com/2015/11/congiunzioni-coordinanti-e-subordinanti.html
    true
    7275283272962022850
    UTF-8
    Non è stato trovato alcun post LEGGILI TUTTI Di più... Rispondi Cancella la risposta Cancella di Home Pagine Articoli Leggili tutti TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE ARGOMENTI ARCHIVIO SEARCH TUTTI I POST Non è stato trovato alcun post corrispondente alla tua richiesta Back Home domenica lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato dom lun mar mer giov ven sab gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre gen feb mar apr maggio giu lug ago set ott nov dic proprio ora un minuto fa $$1$$ minutes ago un'ora fa $$1$$ hours ago ieri $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago più di cinque settimane fa follower Segui CONTENUTO PREMIUM Condividi per sbloccare Copia tutto Seleziona tutto Tutto è stato copiato Non si può copiare, per piacere premi [CTRL]+[C] (o CMD+C se hai un Mac) per farlo