Tema su Martin Luther King, "I have a dream": storia, pensiero e riflessioni per scuole superiori

Con questo tema su Martin Luther King per scuole superiori avrete modo di fare un'ottima verifica d'italiano: troverete il pensiero di questo attivista e politico americano, ma anche la sua storia e scoprirete il vero significato del motto "I have a dream"


Martin Luther King foto
Non sapete proprio da dove iniziare per scrivere un tema su Martin Luther King per scuole superiori? È senza dubbio complicato affrontare l'argomento del razzismo se non si conosce pensiero e storia di Martin Luther King, l'attivista statunitense e politico senza paura che ha portato avanti i suoi ideali di pace e uguaglianza. "I have a dream" è sempre stato il suo motto: King, infatti, aveva un sogno, ma non uno dei banali sogni che ingombra la vita della stragrande maggioranza dell'uomo moderno: voleva mettere sullo stesso livello neri d'America e bianchi d'America. E ci è riuscito grazie al suo coraggio e al desiderio di donare alle generazioni future un mondo più unito, un mondo dove la diversità non viene più vista come qualcosa da tenere a bada.

Chi è Martin Luther King? Il tema sul razzismo deve necessariamente toccare gli episodi più importanti che hanno caratterizzato la vita del politico di Atlanta: per questa ragione bisogna chiedersi dove e quando è nato, qual è stata la sua storia e quali sono state le ripercussioni sul pensiero occidentale. Senza conoscere a fondo la vita di Martin Luther King è impossibile fare un lavoro ben fatto sul razzismo.

Anche le frasi sui diritti umani di Martin Luther King servono per capire ancora meglio il problema del razzismo che, nel 1900, era una vera e propria piaga della società: la maggior parte dei bianchi considerava infatti normale trattare come schiavi o come esseri umani di serie B tutti gli afroamericani.

Il nostro tema svolto su Martin Luther King non deve essere sottovalutato, considerato che, in un periodo di profonde incertezze come quello che stiamo vivendo anche noi in Italia, potreste trovarvi ad affrontarlo persino agli esami di Maturità (qui abbiamo raccolto per voi tutte le tracce più probabili). Qui di seguito troverete il tema argomentativo su Martin Luther King.

Tema su Martin Luther King, "I have a dream": storia, pensiero e riflessioni per scuole superiori

Traccia ipotizzata:

Il pensiero di Martin Luther King è ancora vivo, anche adesso in cui si stanno risvegliando sentimenti di xenofobia e razzismo. Spiega perché è stata importante la lotta di Martin Luther King e quali sono i momenti salienti della vita di questo grande attivista americano. 

Tema argomentativo su Martin Luther King per scuola superiore: inizio

"I have a dream". Martin Luther King ha lottato per il suo sogno, ha sacrificato la sua vita proprio per quel sogno: rompere le catene delle discriminazione legate al collo dei neri d'America. King ha affrontato senza paura quella larga fascia di popolazione bianca arroccata nel proprio bigottismo, nella brama di possesso di schiavi e nella paura del diverso, utilizzando un'arma molto più efficace della violenza: la parola.

Attraverso discorsi alla popolazione nera e a quei bianchi che avevano capito quanto fosse ingiusta la condizione in cui vivevano i loro simili (oppressi solo perché avevano una carnagione diversa), Martin Luther King è entrato nel cuore della gente e ha reso possibile una rivoluzione che ha cambiato il modo di concepire i neri, dando loro la stessa dignità dei bianchi. 

A Washington, il 28 agosto 1963, King ha lanciato uno dei messaggi più forti di tutta la sua lotta alle disuguaglianze davanti a oltre 200mila persone:

"E perciò, amici miei, vi dico che, anche se dovrete affrontare le asperità di oggi e di domani, io ho sempre davanti a me un sogno. È un sogno profondamente radicato nel sogno americano, che un giorno questa nazione si leverà in piedi e vivrà fino in fondo il senso delle sue convinzioni: noi riteniamo ovvia questa verità, che tutti gli uomini sono creati uguali. Io ho davanti a me un sogno, che un giorno sulle rosse colline della Georgia i figli di coloro che un tempo furono schiavi e i figli di coloro che un tempo possedettero schiavi, sapranno sedere insieme al tavolo della fratellanza. Io ho davanti a me un sogno, che un giorno perfino lo stato del Mississippi, uno stato colmo dell'arroganza dell'ingiustizia, colmo dell'arroganza dell'oppressione, si trasformerà in un'oasi di libertà e giustizia. Io ho davanti a me un sogno, che i miei quattro figli piccoli vivranno un giorno in una nazione nella quale non saranno giudicati per il colore della loro pelle, ma per le qualità del loro carattere. Ho davanti a me un sogno, oggi!".

Tema svolto su vita, storia e pensiero di Martin Luther King: svolgimento

Martin Luther King nacque il 15 gennaio del 1929 ad Atlanta (Georgia) in una famiglia di pastori della Chiesa battistina. Conobbe fin da bambino il significato del razzismo perché, nella sua città natale, la discriminazione per i neri era difficile da sradicare e nessuno, fino a quel momento, era riuscito a dare dei chiari segnali di ribellione ai bianchi oppressori. Non si lasciò abbattere dalle continue ingiurie ricevute né dalle percosse e non accettò passivamente di essere considerato un essere umano di serie B (i bianchi potevano entrare in tutti i negozi, potevano andare al cinema e passeggiare in gruppo mentre i neri no), per questo si impegnò fin da giovanissimo per cambiare la sua vita e quella delle numerose vittime della società americana del '900. 

Dopo aver concluso gli studi di filosofia ed essere diventato un pastore, ha avviato la sua campagna contro la segregazione razziale. La figura che lo ha ispirato più di tutti è stato Mahatma Gandhi, del quale ha fatto suo il pensiero di pace e amore: solo attraverso una battaglia non-violenta avrebbe potuto mettere le basi per una società inclusiva. 

Inizialmente Martin Luther King non faceva paura, ma divenne un nemico per i bianchi d'america che volevano mantenere intatto lo status quo quando scoprì che Rosa Parks - un'attivista di colore - venne arrestata per aver rifiutato di cedere il proprio posto a un bianco in un bus. Con quell'episodio capì che era arrivato il momento di metterci ancora più impegno per la sua lotta per l'uguaglianza: fu in grado di boicottare tutti i mezzi pubblici contando sull'aiuto degli afroamericani e questo segnale fu accolto dalla Corte suprema degli Stati Uniti che, nel 1956, rese incostituzionale le leggi sulla segregazione sui messi di trasporto. 

Ma King raggiunse traguardi mai raggiunti fino a quel momento: attraverso i Civil Right Act del 10 febbraio 1964 vennero abolite le discriminazione di tutti i servizi pubblici; un anno ricco di successi, per lui, che ottenne anche il prestigioso (e meritatissimo) Premio Nobel per la Pace a soli 35 anni e infatti fu il più giovane vincitore di quel riconoscimento di tutta la storia. 

Il nome di Martin Luther King viene sempre associato a Selma, la città degli Stati Uniti d'America dell'Alabama dove sono partite tre importanti marce per i diritti civili capeggiate proprio dall'attivista: la prima marcia è la più famosa, visto che vennero arrestati molti afroamericani che manifestavano pacificamente (si parla di Bloody Sunday). 

Tema per scuola superiore su Martin Luther King: conclusione

Quando si va all'attacco di una realtà fatta di bianchi oppressori dei neri inevitabilmente si creano dei nemici: l'FBI, per esempio, parlò di presunte amanti dell'attivista di Atlanta e lo invitò al suicidio; ma King fu assassinato da un ragazzo apparentemente normale, James Earl Ray, il 4 aprile 1968: gli sparò con un fucile di grosso calibro nel momento in cui King stava per recarsi in chiesa. 

La morte di Martin Luther King ebbe un risvolto inaspettato: l'intera comunità nera, uscendo dai ghetti d'America, si batté per far valere i propri diritti e per rivendicare l'omicidio del loro più grande ispiratore. La rivolta ebbe però un finale tragico: ci furono quarantatré morti, cinquecento feriti e ventisettemila arresti.

Martin Luther King aveva un sogno. E quello stesso sogno dovrà vivere per sempre in noi. In un mondo che ritorna a essere xenofobo e razzista è quanto mai importante riflettere sul pensiero di Martin Luther King, sulla sua lotta contro le discriminazioni e sul suo sogno di un mondo più unito. 

Altri temi su razzismo e pace per scuole superiori

Volete leggere altri temi su pace e razzismo per le superiori? Qui in basso troverete tutto quello che stavate cercando, magari proprio quel tema già fatto che volevate leggere da tempo:
Giunti a questo punto, potrete esporci, qui in basso, tutte le vostre riflessioni sul nostro tema già fatto su Martin Luther King; inoltre, se avete intenzione di prepararvi su altri argomenti, non dovete far altro che dare un'occhiata alla nostra sezione dedicata ai temi svolti per le superiori. Troverete di certo quello che più vi serve, soprattutto se sarete chiamati ad affrontare ben presto la Maturità.

COMMENTI

BLOGGER
Nome

Accademia della Crusca Accento Accusativo preposizionale Acronimi Aferesi Aggettivi Aggettivi qualificativi Alessandro Manzoni Amicizia Analisi Analisi dei testi analisi del periodo Analisi Grammaticale Analisi grammaticale verifica Analisi Logica Apocope Apostrofo Apposizione Articolo Auguri Capodanno Auguri di buon compleanno Auguri di buon onomastico Auguri di Natale Auguri di Pasqua Auguri di San Valentino Auguri per San Faustino Ausiliari Avverbi Bilinguismo blog Bullismo a scuola Capodanno Cattedra 24 ore Che significa? Complementi del latino Complemento di specificazione Complemento oggetto Complemento predicativo del soggetto Complemento predicativo dell'oggetto Concorsi pubblici scuola Concorso scuola 2012 Congiunzione Coordinate Creoli Dante Alighieri De bello Gallico Decameron Declinazioni latino Derivazione Dialetti italiani Dialettologia Discorso diretto e indiretto Dittonghi Divina Commedia Divisione in sillabe Email a professori Email formali Emoticon Enigmistica Errori Grammaticali Esercizi analisi del periodo Esercizi analisi grammaticale Esercizi analisi logica Esercizi di ortografia Esercizi divisione in sillabe Esercizi grammatica inglese Esercizi Grammatica Italiana Esercizi per scuola elementare Esercizi sulla punteggiatura Essere e Avere Ferdinand De Saussure Festa dei morti Festa del papà Festa della donna Festa della Mamma Figure retoriche Filosofia del Linguaggio Fonetica e Fonologia Francesco Petrarca Francesco Profumo Ministro Istruzione Frasario Frasi brevi Frasi celebri Frasi d'amore Frasi d'esempio Frasi da canzoni Frasi di auguri di Pasqua Frasi di auguri per matrimonio Frasi divertenti Frasi dolci Frasi Festa del Papà Frasi Festa della Befana Frasi Festa della Mamma Frasi Festa delle Donne Frasi formali Frasi Halloween Frasi in dialetto Frasi in inglese Frasi Papa Francesco Frasi per bambini Frasi per buongiorno Frasi per Carnevale Frasi per condoglianze Frasi per Halloween Frasi Pesce d'Aprile Frasi Primo Maggio Frasi religiose Frasi senza senso Frasi sui capelli Frasi sui nonni Frasi sul 25 aprile Frasi sul caldo Frasi sul fascismo Frasi sul freddo Frasi sul lunedì Frasi sul mare Frasi sul meteo frasi sul nazismo Frasi sull'amicizia Frasi sull'estate Frasi sulla Domenica delle Palme Frasi sulla felicità Frasi sulla fine della scuola Frasi sulla Giornata della Memoria Frasi sulla mamma Frasi sulla Maturità Frasi sulla morte Frasi sulla natura Frasi sulla pace Frasi sulla Pasquetta Frasi sulla scuola Frasi sulla vita Frasi sulle vacanze estive Futuro inglese Gabriele d'Annunzio Generativismo Gerundio Giacomo Leopardi Giambattista Vico Giorno della Memoria Giovanni Boccaccio Giovanni Verga Giulio Cesare Grammatica inglese Grammatica Italiana Grammatica Italiana TEST Grammatica valenziale Guide Halloween Halloween 2012 I complementi I Nuovi Mostri Iati Il complemento di termine Il Femminile Il Linguaggio della Filosofia Il Maschile Il plurale Il Principe Il singolare Il verbo IN EVIDENZA Interiezione Italiano Italiano neostandard Karl Marx La lingua italiana EVENTI La Scimmia La Scimmia reality La virgola Latino Le Vocali Letteratura italiana Letteratura italiana del Cinquecento Letteratura italiana del Duecento Letteratura italiana del Novecento Letteratura italiana del Quattrocento Letteratura Italiana del Seicento Letteratura Italiana del Settecento Letteratura italiana del Trecento Letteratura italiana dell'Ottocento Letteratura latina Lettere Lettere d'amore Lettere di auguri Lettere di scuse Lettere per gli amici Lettura e metrica latine Lezioni universitarie Lingua inglese Lingua Italiana dei Segni Lingua latina Lingue tonali Linguistica Linguistica Romanza Locuzioni Luigi Pirandello Maiuscola Maturità Maturità 2012 Maturità 2012 prima prova Maturità 2013 Maturità 2013 prima prova Maturità 2014 prima prova Morfologia Natale Natale 2012 Niccolò Machiavelli Noam Chomsky Nome Parole difficili Parole nuove Parole nuove e difficili Parti del discorso Perché si dice? Perifrastica Pesce d'aprile Pidgin Pietro Bembo Platone Poesia italiana Pragmatica Predicato nominale Predicato verbale Preposizioni Preposizioni improprie Present continuous inglese Present simple inglese Prima prova maturità Promessi sposi Pronomi Pronomi Personali Pronomi Relativi Proposizione Principale Proposizioni Prosa italiana Punteggiatura Raddoppiamento fonosintattico Saggi brevi San Valentino Sapete che? Schede didattiche Scienza Nuova Sciopero scuola 2012 Scuola e Istruzione Scuola elementare Scuola media Scuola superiore Shoah Si dice o non si dice? Si scrive? Sillogismo Sintassi Sintassi dei casi Sociolinguistica Soggetto Strutturalismo Subordinate Tagli alla scuola Teatro italiano Temi in inglese Temi per scuole elementari Temi per scuole medie Temi per scuole superiori Temi su Resistenza e Liberazione d'Italia Temi sul razzismo Temi sull'adolescenza Temi sulla Costituzione italiana Temi sulla Mamma Temi sulla Pasqua Temi sulla Shoah Temi sulla violenza sulle donne Temi svolti Terza declinazione latina Tesi di laurea Testi descrittivi in inglese TFA TFA 2012 Tracce prima prova Maturità Trittonghi Troncamento Ugo Foscolo Univerbazione Università Uso dell'acca Varie Verbi attivi Verbi inglesi Verbi latini Verbi passivi Verbi riflessivi Verbi servili Verbi sovrabbondanti Verbi suppletivi Verifica analisi del periodo Verifica di analisi logica Versioni tradotte Vita e opere autori letteratura italiana
false
ltr
item
LINKUAGGIO?: Tema su Martin Luther King, "I have a dream": storia, pensiero e riflessioni per scuole superiori
Tema su Martin Luther King, "I have a dream": storia, pensiero e riflessioni per scuole superiori
Con questo tema su Martin Luther King per scuole superiori avrete modo di fare un'ottima verifica d'italiano: troverete il pensiero di questo attivista e politico americano, ma anche la sua storia e scoprirete il vero significato del motto "I have a dream"
https://4.bp.blogspot.com/-K39FsC0IzYs/Wykm8aw52NI/AAAAAAAAdfU/vH0YjWnbmQ4AqHSeuBg8ffPKWuB6h3cswCLcBGAs/s320/martin-luther-king-frasi.jpg
https://4.bp.blogspot.com/-K39FsC0IzYs/Wykm8aw52NI/AAAAAAAAdfU/vH0YjWnbmQ4AqHSeuBg8ffPKWuB6h3cswCLcBGAs/s72-c/martin-luther-king-frasi.jpg
LINKUAGGIO?
https://www.linkuaggio.com/2018/06/tema-su-martin-luther-king-i-have-a-dream-storia-pensiero-scuole-superiori.html
https://www.linkuaggio.com/
https://www.linkuaggio.com/
https://www.linkuaggio.com/2018/06/tema-su-martin-luther-king-i-have-a-dream-storia-pensiero-scuole-superiori.html
true
7275283272962022850
UTF-8
Non è stato trovato alcun post LEGGILI TUTTI Di più... Rispondi Cancella la risposta Cancella di Home Pagine Articoli Leggili tutti TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE ARGOMENTI ARCHIVIO SEARCH TUTTI I POST Non è stato trovato alcun post corrispondente alla tua richiesta Back Home domenica lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato dom lun mar mer giov ven sab gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre gen feb mar apr maggio giu lug ago set ott nov dic proprio ora un minuto fa $$1$$ minutes ago un'ora fa $$1$$ hours ago ieri $$1$$ days ago $$1$$ weeks ago più di cinque settimane fa follower Segui CONTENUTO PREMIUM Condividi per sbloccare Copia tutto Seleziona tutto Tutto è stato copiato Non si può copiare, per piacere premi [CTRL]+[C] (o CMD+C se hai un Mac) per farlo